Strutture a livello provinciale

Struttura INPS

Le Direzioni provinciali, Direzioni provinciali di Area metropolitana e le filiali di coordinamento

Le Direzioni provinciali dell’INPS sono le strutture organizzative dove avviene la produzione e l’erogazione dei servizi ai cittadini, mediante il personale dell’Agenzia Interna e dell’Area Controllo Flussi.

Il front office dell’Agenzia Interna è articolato in:

  • reception;
  • sportelli veloci;
  • postazioni per la consulenza;
  • postazioni informatiche self service;
  • responsabile dell’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico). 

L’attività di front office dell’Agenzia Interna fornisce:

  • servizi di informazione, prima accoglienza e ascolto, assistenza per accesso ai servizi, servizi rapidi e/o a ciclo chiuso non complessi, collegati al conto assicurativo, socio sanitari, a sostegno del reddito e al soggetto contribuente;
  • servizi consulenziali, anche riservati agli intermediari, finalizzati alla gestione dei quesiti più complessi.

Per l’attività di back office opera l’Area Controllo Flussi, che cura e controlla i conti contributivi individuali e aziendali, consentendo di avere a disposizione flussi informativi completi e corretti al momento della richiesta di servizio da parte degli utenti, riuscendo anche ad anticipare le istanze stesse. Inoltre individua l’evasione e l’elusione contributiva.

Le strutture territoriali di Torino, Milano, Roma e Napoli, per le elevate dimensioni e la particolare complessità, sono denominate Direzioni provinciali di Area metropolitana. A Roma, Milano e Napoli, è stato creato un livello intermedio tra la Direzione provinciale e le Agenzie complesse e territoriali, denominato filiale di coordinamento. Queste strutture sono organizzate similmente alle Direzioni provinciali (Agenzia Interna e Area Controllo Flussi) e coordinano le Agenzie complesse, e le Agenzie territoriali che rientrano nell’ambito territoriale di competenza delle filiali stesse. 

Le Agenzie complesse

Le Agenzie complesse dipendono dalle Direzioni provinciali e sono articolate in reception, sportelli veloci, postazioni di consulenza e postazioni informatiche self service, svolgendo anch’esse attività di front office e di back office, analogamente a quanto accade nelle Agenzie Interne delle Direzioni provinciali.

Le Agenzie territoriali

Le Agenzie territoriali dipendono dalla Direzione provinciale che ha competenza sul bacino territoriale di appartenenza e rappresentano lo sviluppo del decentramento, rispondendo alle esigenze di economicità della gestione e di prossimità con l’utenza.
Assicurano l’erogazione dei servizi in materia di assicurato pensionato, prestazioni a sostegno del reddito, servizi collegati a requisiti socio-sanitari nonché, in alcuni casi, riguardo ai servizi al soggetto contribuente e ai prodotti a elevata specializzazione.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.