Eventi a Roma

In occasione delle celebrazioni per i 120 anni dell’INPS la Direzione di Coordinamento metropolitano di Roma ha organizzato due eventi, dai temi "In viaggio verso le aziende” e "Schema classico e forme contrattuali flessibili nel cantiere delle riforme del lavoro: profili sostanziali e ricadute previdenziali".

 

In viaggio verso le aziende

Il 25 giugno 2018, nell’ambito della campagna previdenziale “In viaggio verso le aziende”, è stato organizzato un incontro presso alcune grandi aziende del territorio. La campagna ha toccato tre importanti realtà imprenditoriali: la Bristol-Myers Squibb e la Baxter, leader del settore chimico farmaceutico, e la ENI SpA.

L’incontro ha avuto il duplice obiettivo di promuovere rapporti di cooperazione con le aziende, finalizzati a valutare, ad esempio, le recenti opportunità offerte dal legislatore in termini di agevolazioni contributive e nei processi di esodo del personale e, al contempo, di riformulare l’approccio comunicativo e di partnership con quelle imprese che si connotano per caratteristiche organizzative peculiari dettate dal confronto con contesti produttivi internazionali.

L'iniziativa è stata accolta dai rappresentanti delle aziende visitate con grande favore. Il “viaggio verso le aziende”, infatti, è stato recepito come un segnale di cambiamento e di vicinanza dell’Istituto e dei suoi operatori verso le imprese e i lavoratori.

Da tutti gli incontri è emersa la volontà di creare una community virtuale che possa fungere da fattore facilitante la comunicazione anche al fine di veicolare soluzioni a problematiche sia di carattere generale che specifico, allo scopo di favorire quella snellezza procedurale auspicata dalle aziende visitate.

 

Schema classico e forme contrattuali flessibili nel cantiere delle riforme del lavoro: profili sostanziali e ricadute previdenziali

Il tema in discussione in questo evento organizzato a Palazzo Wedekind, a Roma, il 17 luglio 2018, è stato sviluppato partendo dalla considerazione che si sono determinati notevoli cambiamenti nei mercati, grazie alle nuove tecnologie.

Tecnologie che stimolano l’economia e creano innovazione in tutti campi produttivi con nuove forme di lavoro. In un contesto di crescente preoccupazione sulla tenuta nel lungo periodo dell’equilibrio finanziario, le scelte legislative sulle forme contrattuali e le tutele previdenziali si rivelano decisive non solo per la crescita e lo sviluppo nel nostro Paese, ma anche per le inevitabili ricadute sull’assetto e la sostenibilità del sistema previdenziale e del sistema Italia nel suo complesso.

L’attenzione si è focalizzata anzitutto sulla cosiddetta “quarta gestione”, più esposta alla nuove dinamiche del mercato del lavoro e sulle prevedibili ricadute in termini di protezione sociale.

Gli interventi si sono concentrati sulle molteplici nuove forme di lavoro che sfuggono a un agevole inquadramento giuridico e che sono in corso di esaustiva rilevazione.

È stato condiviso l’auspicio di interventi legislativi che rispondano alla forte richiesta di adeguamento del sistema, al crescente bisogno di regolazione, che travalica ormai i nostri confini e che dovrebbe, quindi, muovere da una cornice normativa comunitaria.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.