Ti trovi in:

Artigiani, commercianti e Gestione Separata: Quadro RR e contributi

Istruzioni per la compilazione del Quadro RR del modello “Redditi 2024-PF” e riscossione dei contributi dovuti a saldo 2023 e in acconto 2024.

Pubblicazione: 17 giugno 2024

L’Istituto, con la circolare INPS 14 giugno 2024, n. 72, fornisce le indicazioni per la compilazione del Quadro RR del modello “Redditi 2024-PF”, relativo al periodo d’imposta 2023, per gli iscritti alle Gestioni speciali degli artigiani e commercianti e per i lavoratori autonomi iscritti alla Gestione Separata.

La circolare illustra le modalità di rateizzazione della contribuzione dovuta, i massimali e i termini di ogni versamento, l’eventuale esonero contributivo spettante e le modalità di compensazione degli eventuali crediti.

Con l’entrata in vigore dell’articolo 8 del decreto legislativo 8 gennaio 2024, n. 1, per il contribuente che intende pagare in forma rateale, il pagamento deve essere completato entro la data del 16 dicembre 2024. Lo stesso articolo ha unificato le scadenze di versamento rateale al 16 di ciascun mese, sia per i titolari di partita IVA sia per coloro che non ne sono in possesso.