Concorso pubblico 967 posti: valutazione titoli conseguiti all’estero

Si comunica che, ai fini della valutazione dei titoli accademici (lauree, dottorati e master) dichiarati in domanda conseguiti presso Istituzioni dei Paesi esteri (compresi dottorati e master rilasciati da università pontificie), è necessario trasmettere le relative certificazioni di riconoscimento rilasciate dalle Istituzioni abilitate e competenti.

I candidati, la cui iniziale del cognome è uguale o compresa tra la lettera M e la lettera Z dell’alfabeto, dovranno far pervenire tale documentazione entro il giorno 23 ottobre 2018 alla Direzione Centrale Risorse Umane attraverso pec - dc.risorseumane@postacert.inps.gov.it – oppure mezzo raccomandata A/R - INPS Direzione Centrale Risorse Umane, Area “Procedure di reclutamento. Gestione giuridica e sviluppo del personale delle Aree professionali”, Via Ciro il Grande, 21 00144 Roma (anticipata per mail).

Tutti gli altri candidati potranno far pervenire la suddetta documentazione entro il 25 novembre p.v.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.