Campus X - La cerimonia di inaugurazione

I primi 950 posti letto sono stati consegnati mercoledì 20 ottobre. All’inaugurazione delle residenze universitarie sono intervenuti il sindaco Gianni Alemanno, il presidente della provincia Nicola Zingaretti e, per la governatrice del Lazio Renata Polverini, l’assessore all’istruzione Gabriella Sentinelli.

Ha coordinato la cerimonia Daniela Becchini, vice direttore generale e dirigente generale del Credito, investimenti e patrimonio dell’Inpdap. Oltre alle alte cariche degli enti locali, si sono succeduti agli interventi Renato Lauro, rettore dell’università Tor Vergata; Paolo Crescimbeni, presidente dell’Inpdap e Marco Doglio, amministratore delegato di Fabrica Immobiliare Sgr. Si riporta una breve cronaca degli interventi.

Il rettore, Renato Lauro, introduce ricordando la numerosità di studenti fuori sede iscritti a Tor Vergata, circa quindicimila. Sono loro che possono trovare una risposta di qualità nel Campus, unico nel suo genere in Italia.

Daniela Becchini sottolinea il ruolo dell’Inpdap che, nel perseguire scopi socialmente rilevanti, si qualifica come un attore non certo marginale nel sistema del welfare italiano. Presenta un breve video che descrive il progetto.

Il presidente Crescimbeni, dopo aver salutato i convenuti, porta alla platea il saluto e l’apprezzamento al progetto di Giorgia Meloni, ministro della Gioventù, per l’importante sostegno dato agli universitari. Il presidente evidenzia come la collaborazione tra pubblico e privato sia capace di risultati d’eccellenza.

“È la politica del fare che trova qui la sua concretizzazione” chiosa il presidente che spiega come – nel dare seguito alla legge che impone agli enti di previdenza pubblica di effettuare gli investimenti immobiliari solo in via indiretta – l’Inpdap abbia promosso il fondo immobiliare Aristotele, fondo gestito da Fabrica. Tra l’altro, l’esperienza Inpdap è stata valorizzata nel corso del Forum della Pa quando all’ente è stato assegnato il premio best practice 2010 per il fondo Aristotele.

Paolo Crescimbeni evidenzia il servizio che l’Inpdap rende alla collettività. Infatti, con il finanziamento del Campus l’ente svolge funzioni di housing sociale: persegue una politica immobiliare a favore di fasce meno agiate immettendo sul mercato residenze a canone calmierato. Inoltre, contribuisce a diffondere l’alta formazione e la mobilità dei giovani.

Marco Doglio – amministratore delegato di Fabrica Immobiliare Sgr, la società che gestisce il Fondo Aristotele – informa che è stato impegnato oltre l’80% dei fondi che Inpdap ha investito. Tor Vergata è uno dei progetti finanziati: il Fondo Aristotele, infatti, è stato costituito per realizzare interventi sociali, strategici per lo sviluppo del Paese. Il capitale del Fondo è impegnato nella realizzazione di istituti e laboratori di ricerca, di altre residenze universitarie, di residenze per anziani. Gli investimenti sono dislocati su tutto il territorio nazionale. L’obiettivo di rendimento del Fondo non è speculativo ed è pari al 4% lordo annuo.
Il Campus è stato costruito sui terreni di proprietà dell’università dati in concessione per 90 anni. A giugno 2097 l’università di Tor Vergata diventerà proprietaria anche degli edifici. Campus X è uno dei più grandi campus europei e incrementa del 60% l’offerta abitativa per gli studenti fuori sede. Con uno standard qualitativo di altissimo livello.

Gabriella Sentinelli, l’assessore all’istruzione e politiche giovanili della regione Lazio, sottolinea che il progetto Inpdap che ha portato alla realizzazione del Campus è la manifestazione di cosa si possa fare quando le migliori sinergie sono messe in campo fra pubblico e privato per scopi socialmente utili. L’assessore ringrazia l’Inpdap per il sistema di finanziamento innovativo costruito e per il sostegno dato agli studenti.

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, dichiara che l’housing sociale è la strada maestra per risolvere molti problemi di tipo abitativo quali si trovano ad affrontare anche gli studenti fuori sede spesso intrappolati nel mercato nero degli affitti. “Mediamente uno studente spende 650€ al mese, nel Campus meno della metà” afferma il sindaco.

Il valore dell’iniziativa sta nel fatto che il finanziamento di Campus X è un progetto che coniuga valorizzazione sociale e ritorno economico, sebbene a rendimento non speculativo. Il sindaco sottolinea che si è arrivati a questa realizzazione grazie alla collaborazione pubblico-privato così come alla continuità nelle istituzioni relativamente a progetti significativi. Ricorda, infatti, che il progetto che si concretizza oggi iniziò nel 2005 sotto la giunta Veltroni.

Anche il presidente della provincia, Nicola Zingaretti, evidenzia cosa si può fare quando enti, istituzioni, soggetti diversi collaborano tra loro. Ricorda l’entusiasmo della giunta precedente quando, cinque anni fa, fu loro presentato il progetto. Si trattava di realizzare un’idea di sviluppo basata sulla qualità urbana grazie a un investimento pubblico. Il Campus di Tor Vergata permette di affrontare quello che Nicola Zingaretti definisce lo squilibrio delle tre G: lo squilibrio generazionale, quello di genere e quello geografico. “Non si tratta solo di un’opera infrastrutturale ma anche di sviluppo e di qualificazione urbana” afferma l’amministratore provinciale.

Il Convegno si chiude e i partecipanti prendono parte alla cerimonia del taglio del nastro preceduta dalla benedizione. Segue la visita alle residenze.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.