Concorso a 967 posti: nuove energie per il welfare degli italiani

L’INPS avvia l’assunzione di 3.507 consulenti della protezione sociale.

Il 1° luglio hanno firmato i contratti di lavoro i primi 3.009 consulenti della protezione sociale, selezionati in base al concorso pubblico, per titoli ed esami, nei ruoli del personale dell’INPS area C - posizione economica C1, che ha visto circa 66mila domande di partecipazione.

Nella stessa giornata si è tenuto a Roma, presso la Direzione Generale in via Ciro il Grande 21, un convegno di accoglienza, aperto dal ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno e dal Presidente dell’INPS Pasquale Tridico, dal titolo “Nuove energie che accompagnano il welfare degli italiani", che avvia il percorso formativo dei nuovi funzionari.

L’Istituto, utilizzando le facoltà assunzionali ordinarie calcolate sui risparmi derivanti dalle cessazioni 2017 e 2018, potrà procedere entro il 2019 all'immissione in ruolo a tempo indeterminato dei rimanenti 498 candidati idonei (che nel frattempo saranno assunti a tempo determinato ai sensi dell’art. 36, decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165).

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.