Reddito di Cittadinanza: presentazione della domanda di rinnovo

L’Istituto, con il messaggio 8 ottobre 2020, n. 3627, fornisce le indicazioni sulla presentazione della domanda di rinnovo del Reddito di Cittadinanza al termine del godimento delle 18 mensilità.

I nuclei familiari beneficiari dell'assegno a partire da aprile 2019, avendo terminato il periodo di fruizione di 18 mesi a settembre 2020, potranno quindi richiedere il rinnovo da ottobre.

È possibile presentare le domande di rinnovo del Reddito di Cittadinanza, così come le prime e le nuove domande, tramite i seguenti canali:

  • Poste Italiane;
  • sito www.redditodicittadinanza.gov.it;
  • CAF e patronati;
  • portale INPS.

In caso di rinnovo del Reddito di Cittadinanza è previsto l’obbligo di accettare la prima offerta di lavoro congrua ricevuta, pena la decadenza dal beneficio.

Il messaggio, inoltre, fornisce le indicazioni in merito ai casi di variazione della composizione del nucleo familiare, di variazione della situazione economica del nucleo e del mancato rispetto dei requisiti economici, e le istruzioni sulla presentazione della domanda dopo un provvedimento di revoca o di decadenza sanzionatoria.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.