Benefici per i lavoratori con disabilità grave: chiarimenti

L’emergenza Covid-19 ha comportato il moltiplicarsi delle domande per i benefici previsti per i lavoratori disabili in situazione di gravità (come permessi legge 104, congedi e riposi orari), presentate in attesa della conclusione dell’accertamento sanitario di revisione.

L’Istituto, con il messaggio 13 gennaio 2021, n. 93, fornisce chiarimenti per i lavoratori che presentano per la prima volta la domanda, dopo la scadenza del verbale per handicap e prima della conclusione dell’iter sanitario di revisione.

In questo caso la domanda, in presenza degli altri requisiti previsti, sarà accolta provvisoriamente in attesa della conferma dello stato di disabilità grave.

Qualora all’esito della revisione sia confermato lo stato di disabilità grave, la domanda sarà accolta con decorrenza dalla data di presentazione. Qualora non risulti confermata la disabilità, invece, si procederà al recupero del beneficio fruito.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.