Lavoratori domestici: contributi dovuti per l’anno 2021

L’ISTAT ha calcolato nella misura del -0,3% la variazione dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, tra il periodo gennaio 2019 - dicembre 2019 e il periodo gennaio 2020 - dicembre 2020. Dunque, per l'anno 2021, sono state confermate le fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per i lavoratori domestici.

Nella circolare INPS 25 gennaio 2021, n.9 vengono riportate le tabelle dettagliate con gli importi dei contributi dovuti dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.