Accordo INPS-Veneto per il sostegno ai lavoratori dello spettacolo

Con la deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 39 del 29 luglio 2020, è stato adottato lo schema di accordo che regolamenta la corresponsione da parte dell’INPS, per conto della Regione Veneto, della misura regionale integrativa di quella nazionale, per il sostegno ai lavoratori dello spettacolo beneficiari delle indennità previste per far fronte all’emergenza Covid-19.

Con il messaggio 28 gennaio 2021, n. 375, l’Istituto informa che è stato adottato un addendum all’accordo tra la Regione Veneto e l’INPS.

L’addendum prevede che l’Istituto proceda, per conto della Regione, anche al pagamento di un importo individuale pari a 1.000 euro a favore dei lavoratori intermittenti iscritti al Fondo Pensioni Lavoratori dello Spettacolo, residenti in Veneto e già beneficiari delle misure nazionali erogate dall’INPS.

Lavoratore che si mette a disposizione di un datore di lavoro il quale può utilizzarne la prestazione lavorativa in modo discontinuo.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.