Esonero contributivo agricoli autonomi: proroga pagamento rata

Con il messaggio 13 gennaio 2021, n. 103 l’INPS ha comunicato ai lavoratori autonomi agricoli che avevano presentato la domanda per l’esonero contributivo previsto dal decreto Ristori che potevano sospendere il pagamento della rata in scadenza il 16 gennaio, come stabilito dal decreto Milleproroghe, fino alla comunicazione da parte dell'Istituto degli importi contributivi da versare entro il 16 febbraio 2021.

Tenuto conto dell’approssimarsi del 16 febbraio, in attesa del completamento delle implementazioni delle procedure per la domanda di esonero e di comunicare ai contribuenti l’importo residuo da versare, con il messaggio 10 febbraio 2021, n. 587 l’Istituto informa della proroga del pagamento della rata con scadenza originaria 16 gennaio 2021 fino alla comunicazione degli importi contributivi.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.