Prevenzione malattie oncologiche: nuovo servizio di screening gratuito

Lo stato di emergenza sanitaria, che ha generato un’enorme pressione sulle strutture e sulle risorse economiche del Servizio Sanitario Nazionale, ha comportato anche una riduzione dei servizi di prevenzione offerti ai cittadini, in particolare gli screening diagnostici periodici programmati dalle ASL.

La diagnostica preventiva è essenziale per la prevenzione di alcune malattie molto diffuse. L’INPS ha perciò istituito, in via sperimentale, il nuovo servizio di screening  gratuito per la prevenzione e la diagnosi precoce di malattie oncologiche, destinato ai dipendenti iscritti al Fondo Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e ai pensionati utenti che hanno un’età compresa tra i 58 e i 65 anni.

Le patologie individuate sono le seguenti:

  • tumori della pelle;
  • tumori dell’apparato genitale maschile;
  • tumori dell’apparato genitale femminile.

Alla prestazione si accede tramite partecipazione al bando di concorso, di cui è prevista la pubblicazione entro la fine di marzo 2021.

Il contributo consiste in un voucher dotato di QR Code stampabile o scaricabile su dispositivi elettronici e spendibile presso qualsiasi struttura accreditata con l’INPS per l’esecuzione di uno degli screening gratuiti. L’elenco delle strutture accreditate verrà pubblicato nella pagina dedicata al concorso.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.