Come si ottiene e decorrenza fino al 31 dicembre 2011

Gli iscritti alle ex casse degli Istituti di Previdenza possono presentare la domanda in qualsiasi momento successivo al collocamento a riposo. Tuttavia, se dal collocamento a riposo alla richiesta di pensione passano più di dieci anni, l’interessato perde il diritto a riscuotere i ratei degli anni non goduti.

Decorrenza dal primo gennaio 2011 (finestre di uscita)
Per coloro che maturano i requisiti minimi per la pensione a decorrere dal 2011, l’accesso al pensionamento avviene decorsi 12 mesi dalla maturazione dei requisiti (cosiddetta finestra mobile) come stabilito dall’art. 12 del decreto legge n. 78 del 2010, convertito nella legge n. 122 del 30 luglio 2010.

Sono quindi destinatari della finestra mobile:

  • gli uomini che accedono alla pensione di vecchiaia con 65 anni di età;
  • le donne che accedono alla pensione di vecchiaia con 61 anni di età fino al 31/12/2011, ovvero 65 dal 01/01/2012.

Decorrenza del trattamento di pensione delle lavoratrici:
per le donne che abbiano maturato i requisiti prima del primo gennaio 2012 è necessario distinguere le diverse casistiche:

  • con requisito anagrafico dei 60 anni maturato entro il 31/12/2009 (unitamente al minimo contributivo), la decorrenza è dal giorno successivo alla data di risoluzione del rapporto di lavoro;
  • con requisito anagrafico dei 61 anni maturato entro il 31/12/2010 (unitamente al minimo contributivo), la decorrenza è in base alle finestre di accesso previste dalla normativa vigente alla data di maturazione dei requisiti;
  • con requisito anagrafico dei 61 anni maturato entro 31/12/2011 (unitamente al minimo contributivo) il trattamento di pensione decorre trascorsi 12 mesi dalla data di maturazione del requisito (finestra mobile).

Le amministrazioni e gli enti datori di lavoro manterranno in servizio i dipendenti fino alla data di decorrenza del trattamento pensionistico.

Decorrenza fino al 31 dicembre 2010.
Per coloro invece che acquisiscono i requisiti anagrafici e contributivi entro il 31 dicembre 2010 continuano ad applicarsi le 4 finestre di accesso in relazione al trimestre di maturazione dei requisiti.



DECORRENZA PENSIONI DI VECCHIAIA (Esempi)
REQUISITI MATURATI ENTRO IL 31/12/2010 REQUISITI MATURATI DAL 01/01/2011
MATURAZIONE REQUISITI DECORRENZA DELLA PENSIONE MATURAZIONE REQUISITI DECORRENZA DELLA PENSIONE
31 gennaio 2010
I trimestre
1° luglio 2010 31 gennaio 2011 1° febbraio 2012
30 giugno 2010
II trimestre
1° ottobre 2010 30 giugno 2011 1° luglio 2012
31 agosto 2010
III trimestre
1° gennaio 2011 31 agosto 2011 1° settembre 2012
30 novembre 2010
IV trimestre
1° aprile 2011 30 novembre 2011 1° dicembre 2012

Le finestre di accesso sono un periodo di slittamento variabile che deve trascorrere tra il momento di maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi utili per il diritto a pensione e la decorrenza effettiva del rateo previdenziale

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Le finestre di accesso sono un periodo di slittamento variabile che deve trascorrere tra il momento di maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi utili per il diritto a pensione e la decorrenza effettiva del rateo previdenziale

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.