La previdenza complementare del pubblico impiego-Terzo Rapporto

Terzo Rapporto

Luogo: Auditorium Inpdap, via santa Croce in Gerusalemme, 55 – Roma


Data: 4 marzo 2011, ore 10.00


Evento: Previdenza complementare del pubblico impiego – Terzo Rapporto




Venerdì 4 marzo, con inizio alle ore 10,00, il Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Inpdap presenta il volume "La previdenza complementare del pubblico impiego – Terzo Rapporto". L’iniziativa ha luogo a Roma, presso l’auditorium di via santa Croce in Gerusalemme, n. 55.

 

Con il Terzo Rapporto sulla previdenza complementare del pubblico impiego, l’Istituto si pone l’obiettivo di contribuire a far crescere il livello medio di educazione previdenziale, intesa in particolare come grado di conoscenza che consenta al singolo di esercitare con cognizione di causa la propria facoltà di scelta.


La pubblicazione mette a disposizione degli oltre due milioni e mezzo di pubblici dipendenti, a oggi potenziali sottoscrittori, utili strumenti d’interpretazione, quali l’approfondimento delle tecniche di crescita dei contributi e dei sistemi di calcolo delle prestazioni pensionistiche e l’analisi del ruolo e degli effetti prodotti dai coefficienti di trasformazione.


Vengono inoltre individuati gli accorgimenti tecnici e gli interventi, anche di tipo normativo, necessari a proteggere il risparmio previdenziale. A tale scopo il Rapporto include una vera e propria mappa delle protezioni dai rischi economici e finanziari che prende in esame la normativa in essere in tema di gestione finanziaria.


  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.