Prerequisiti Hardware per l'Applicativo Pensioni S7 Versione PA04 Per Amministrazioni Locali

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

Premessa

Il pacchetto di installazione contiene e utilizza le versioni run–time di Access 2000 (programma applicativo) e dell’MSDE ( struttura Data Base contenente i dati) questi programmi non necessitano di acquisto di licenze d’uso.

Con l’MSDE è possibile accedere contemporaneamente alla Banca Dati con un massimo di Cinque (5) utenti diversi; per accessi superiori è necessario l’acquisto di Microsoft SQL Server 7.0.

Requisiti Minimi

Prima di procedere all’installazione del software, assicurarsi che il sistema in dotazione soddisfi i seguenti requisiti minimi:

Uno dei seguenti Sistemi operativi:

  • Windows NT 4.0 Workstation aggiornato alla Service Pack 6;
  • Windows NT 4.0 Server aggiornato alla Service Pack 6;
  • Windows 9.x ( se 95, aggiornato con i patch dell’anno2000 e dell’EURO);
  • Windows 2000 aggiornato alla Service Pack 3 o sup. maniera corretta;
  • WindowsXP aggiornato alla Service Pack 1 o sup.

Stazione di Lavoro:

  • 1. Se l’applicativo viene usato in modalità Client – Server
    PC Server
    • Cpu: pentium II a 400MHz (o equivalenti)
    • Ram: 128 Mb (almeno 256Mb se Windows 2000 o Xp )
    • Spazio disponibile sul disco fisso: almeno 1Gb (considerando i file che vengono creati durante l’esecuzione dell’applicativo)
    • Grafica: Monitor VGA o superiore, risoluzione minima di 800x600 e 256 colori
    • Stampante: Laser con 4Mb di RAM
    PC Client
    • Cpu: pentium II a 300MHz (o equivalenti)
    • Ram: 64 Mb (almeno 256Mb se Windows 2000 o Xp )
    • Spazio disponibile sul disco fisso: almeno 400Mb (considerando i file che vengono creati durante l’esecuzione dell’applicativo)
    • Grafica: Monitor VGA o superiore, risoluzione minima di 800x600 e 256 colori
    • Stampante: Laser con 4Mb di RAM
  • 2. Se l’applicativo viene usato in modalità Locale (cioè su un solo pc)

Stesse caratteristiche del PC Client, vedere al punto 1.

Installazioni verificate.


Installazione verificata su:

  • S.O. NT 4.0 s.p. 6 avente le seguenti, precedenti, installazioni:
    • pensioni v3.02: NO
    • ricongiunzioni in Uscita: NO
    • runtime access2000: NO
    • stampante: Fujitsu PP12v
  • S. di L. "Olivetti M8500" con CPU pentium 800Mhz, 256Mb RAM, S.O. Windows 2000 service pack 3 avente le seguenti ,precedenti, installazioni:
    • pensioni v3.02: NO
    • ricongiunzioni in Uscita: NO
    • runtime access2000: SI
    • stampante: Brother HL-1250
  • S. di L. "Olivetti M8500" con CPU pentium 800Mhz, 128Mb RAM, S.O. Windows 95 B avente le seguenti ,precedenti, installazioni:
    • pensioni v3.02: SI
    • ricongiunzioni in Uscita: SI
    • runtime access2000: SI
    • stampante: Brother HL-1250
  • S. di L."ibm compatibile" con CPU pentium IV a 1800mhz, 512Mb RAM , S.O. XP HOME s.p. 1A avente le seguenti ,precedenti, installazioni:
    • pensioni v3.02: NO
    • ricongiunzioni in Uscita: NO
    • runtime access2000: NO
    • stampante : nessuna

Configurazioni delle diverse postazioni e loro interazioni

Le diverse configurazioni possibili per l’installazione dell’applicativo possono essere così elencate:

  • No Rete LAN
    1. Applicativo funzionante su di un solo computer
    Si tratta della configurazione ideale per gli enti di piccole dimensioni in cui un solo operatore, o più operatori a turno su di un solo computer, ha la possibilità di utilizzare l’applicativo. E’ il caso ad esempio di un ente in cui ad una sola persona è affidato il compito di trattare la materia previdenziale per i dipendenti dell’ente stesso.
  • Si Rete LAN
    2. Applicativo funzionante su più computer collegati tra di loro tramite rete locale senza la presenza di un server
    Si tratta della configurazione ideale per gli enti di piccole–medie dimensioni con 2–3 operatori (massimo 5) che lavorano contemporaneamente su diverse pratiche previdenziali con un numero di circa 500 dipendenti. E’ il caso ad esempio di un ente in cui il compito di trattare la materia previdenziale per i dipendenti dell’ente stesso è affidato ad un ufficio costituito da 2–3 persone.
    In tale configurazione un computer fungerà da server e dovrà risultare funzionante e collegato in rete per permettere agli altri computer (client) di accedere alle informazioni presenti.
  • Si Rete LAN Si Server con Applicativo
    3.Applicativo funzionante su più computer collegati tra di loro tramite rete locale con la presenza di un server sul quale può essere installato l’applicativo
    Si tratta della configurazione ideale per gli enti di medie–grandi dimensioni con 2–3 operatori (massimo 5) che lavorano contemporaneamente su diverse pratiche previdenziali con un numero di dipendenti anche maggiore di 500. E’ il caso ad esempio di un ente in cui il compito di trattare la materia previdenziale per i dipendenti dell’ente stesso è affidato ad un ufficio costituito da 2–3 persone.
    In tale configurazione il server (che solitamente è sempre funzionante e collegato in rete) permetterà agli altri computer (client) di accedere alle informazioni presenti.
  • Si Rete LAN Si Server senza Applicativo
    4. Applicativo funzionante su più computer collegati tra di loro tramite rete locale con la presenza di un server sul quale non possono essere installate le componenti client dell’applicativo (pensproc.mdb, pensinst.mde, pensuti.mde, start.mdb, msdeinst.mde, modricout.mdb)
    Si tratta della configurazione ideale per gli enti di medie–grandi dimensioni con più operatori che lavorano contemporaneamente su diverse pratiche previdenziali con un grande numero di dipendenti. E’ il caso ad esempio di un ente in cui il compito di trattare la materia previdenziale per i dipendenti dell’ente stesso è affidato ad un ufficio costituito da più di 3 operatori.
    In tale configurazione il server (che solitamente è sempre funzionante e collegato in rete) permetterà agli altri computer (client) di accedere alle informazioni presenti.
    Solitamente se su di un server non possono essere installati applicativi di tipo client è perché le richieste computazionali effettuate dai client sono tali da assorbire in massima parte le risorse computazionali del server. In tal caso sul computer server deve essere installato il prodotto Microsoft SQL–Server (non fornito dall’INPDAP) con un numero di licenze client maggiore o uguale al numero di operatori che utilizzeranno la procedura
    Alternativamente, nel caso in cui PENSIONIS7 debba essere utilizzato da non più di 5 utenti contemporaneamente, è possibile installare l’MSDE fornito da PENSIONIS7 e presente sul CD.
    Si Rete LAN Si Server non windows
    Applicativo funzionante su più computer collegati tra di loro tramite rete locale con la presenza di un server non windows (utilizzabile come file–server)
    Tale situazione può verificarsi presso quegli enti che hanno adottato delle politiche di acquisizione di risorse hardware–software che non prevedono l’utilizzo di server Windows. In tale circostanza l’applicativo deve essere installato come nel caso 2 utilizzando il file server come un contenitore delle copie di backup.
  • No Rete LAN No Rete LAN
    5. Applicativo funzionante su più computer non collegati tra di loro.
    Questa situazione si verifica presso quegli enti nei quali più operatori lavorano contemporaneamente su diverse pratiche previdenziali, ma l’ente non ha collegato tra di loro i diversi computer tramite una rete lan.
    In tale circostanza l’INPDAP non potrà garantire una efficiente e efficace assistenza dell’applicativo, per cui si consiglia vivamente di collegare tra di loro i computer tramite una rete LAN.
  • Si Rete WAN Si Server
    6. Applicativo funzionante su più computer collegati tra di loro tramite rete WAN con la presenza di un server
    Questa circostanza si verifica presso quegli enti in cui vi sono diverse sedi sparse sul territorio sono collegate tra di loro tramite una rete geografica.
    Tale situazione può essere ricondotta a quella prevista, a seconda dei casi, ai punti 3 o 4.
    Ulteriore considerazione deve essere fatta in tale caso sulla qualità della connessione di rete WAN. Sarebbe preferibile avere una connessione ad almeno 256Kbit/s con dei tempi di risposta nell’ordine di una decina di ms. Naturalmente, più performante è la connessione WAN, migliori saranno le prestazioni dell’applicativo.

Troverete la versione scaricabile del manuale riprodotto, per essere consultata off–line, nella sezione Utility.

 

 
 
 
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.