Video

Inps per la famiglia

Alternative

Durata: 2:22 Fonte: Inps Dimensione: 11,2 MB Data: 13/03/2014


L’Inps assiste le famiglie nei momenti più importanti e delicati della vita: dal congedo matrimoniale fino alla nascita o all’adozione dei figli. Sono eventi a cui si legano infatti prestazioni a sostegno del reddito come le indennità per congedo di maternità, per allattamento e congedi parentali, l’assegno al nucleo familiare o gli assegni familiari, i voucher per l’infanzia, la carta acquisti.
Le prestazioni sono legate a requisiti contributivi e reddituali, diversi a seconda delle categorie. Ad esempio, le lavoratrici autonome e quelle iscritte alla Gestione separata, per accedere alla maternità o ai congedi parentali, devono avere requisiti contributivi diversi da quelli delle dipendenti.
Per conoscere i requisiti che danno diritto alle prestazioni basta accedere alle schede di approfondimento nella sezione Informazioni del portale Inps.
Le domande possono essere inoltrate on-line. Per farlo bisogna richiedere il Codice Pin dispositivo tramite la sezione Pin-on line, dalla home page del portale, oppure chiamando il Contact center.
Utilizzando il Pin dispositivo, si può accedere ai Servizi al cittadino e inoltrare domande per la maternità, per i congedi parentali, gli assegni al nucleo e altro ancora, selezionando nel menu dei Servizi al cittadino la voce “Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito” per accedere alle procedure telematiche di richiesta.
Le domande possono essere presentate anche tramite il Contact Center, chiamando il numero verde 803 164 da rete fissa o 06 164 164 con tariffa da mobile. Si possono anche utilizzare i servizi telematici offerti dai Patronati.
Per aiutare a conciliare lavoro e famiglia, sono stati introdotti recentemente i voucher per l’infanzia: un contributo economico che la madre lavoratrice può richiedere, in alternativa al congedo parentale, per acquistare servizi di baby sitting o per pagare l’asilo nido.
Seguendo la pubblicazione dei bandi sul sito Inps nella sezione Avvisi, le lavoratrici interessate possono presentare domanda online.
L’Inps, nei limiti delle risorse disponibili, stila la graduatoria delle domande ammesse, in base al reddito del nucleo familiare.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.