Video

Caccia ai falsi invalidi

Alternative

Durata: 03:41 Fonte: TG5 Mediaset Dimensione: 8,93 MB Data: 05/08/2009


Scoperta a fare jogging con il suo cane una persona che risultava invalida al 100% e percepiva la pensione e l’assegno di accompagnamento. La 62enne di Monteforte Irpino in provincia di Avellino è stata denunciata per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato. Secondo l’Inps almeno il 13% di coloro che beneficiano di pensioni di invalidità civile sono dei falsi invalidi e dal 2010 si annunciano controlli molto più severi. Nel 2008 lo Stato tramite l’Inps ha erogato pensioni per 15 miliardi di euro a 2 milioni e mezzo di italiani. Quest’anno saranno poco meno di tre milioni per una spesa prevedibile di 16 miliardi di euro. Mastrapasqua dichiara che nel 2009 l’obiettivo dell’Inps è di raggiungere le 200mila verifiche. In Campania il record dei falsi invalidi scoperti: gli assegni ritirati sono pari al 14%. Per garantire trasparenza ed equità nelle concessioni dal primo gennaio tutta la disciplina sull’invalidità civile sarà rinnovata. In questa fase di verifiche purtroppo capita anche che dei veri invalidi si vedano sospendere ingiustamente l’assegno d’invalidità. Il TG 5 segnala il caso di Mauro Gualdi.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.