Una tantum somministrati

"ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi."


INDENNITA' "UNA TANTUM" LAVORATORI SOMMINISTRATI

E' stata istituita una indennità "una tantum" di sostegno al reddito in favore dei lavoratori somministrati (Circ. 100 del 7/8/2009)privi di altra forma di sostegno al reddito al momento della presentazione della domanda/patto di servizio. (MSG. N° 001155 del 13/01/2010).
L'indennità è a carico per il 50% del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, e per il 50% a carico degli Enti Bilaterali.


LA DOMANDA

La domanda deve essere presentata direttamente alle Agenzie del Lavoro, autocertificando di non essere destinatari, all'atto della domanda di altro trattamento a sostegno del reddito.


MISURA DELL'INDENNITÀ

La misura dell'indennità è pari a euro 1.300,00 al lordo delle trattenute.
L'indennità verrà erogata dall'I.N.P.S. sulla base degli elenchi che mensilmente Italia Lavoro S.P.A. invierà alla Direzione Centrale che a sua volta provvederà a trasmettere i suddetti elenchi alle Sedi Regionali competenti.