Adeguamento al costo della vita

La rivalutazione automatica trattamenti pensionistici

Per il 2012 e il 2013, l’adeguamento annuale al costo della vita è riconosciuto al 100% per le sole pensioni il cui importo non è superiore al triplo della pensione minima (per il 2011 pari 467,42 euro lordi).


Per le pensioni che sono comprese fra 1.402,26 euro (triplo della pensione minima) e l’importo risultante dall’adeguamento al costo della vita, la rivalutazione spetta comunque solo fino a tale limite.