Prescrizione del diritto

Data: 23/11/2015

Prescrizione del diritto
Il diritto al Tfr si prescrive dopo cinque anni dal momento in cui è sorto, sia per gli iscritti sia per i loro superstiti. La prescrizione può essere interrotta da qualsiasi atto rivolto all’Inps Gestione Dipendenti Pubblici dal quale possa rilevarsi l’intenzione di avvalersi del diritto stesso.

Trattamento di fine rapporto: somma che il datore di lavoro deve corrispondere al proprio dipendente alla cessazione del rapporto, corrispondente alla sommatoria delle quote di retribuzione accantonate e rivalutate annualmente.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.