Presentazione Bilancio sociale Inps 2012

Presentazione Bilancio sociale Inps 2012

Il Bilancio sociale 2012 dell’Inps è stato presentato il 5 dicembre presso la Sala Mancini della Direzione Generale, in via Ciro il Grande 21, alla presenza del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Enrico Giovannini.
Il documento, realizzato con il contributo delle molteplici professionalità e competenze dell’Istituto, si propone di fornire ai cittadini, alle parti economiche e sociali e alle istituzioni dati ed elementi informativi che permettano di conoscere e comprendere la missione istituzionale, la dimensione sociale, i valori e i programmi delle attività svolte dall’Inps.
I lavori del convegno di presentazione sono stati aperti e coordinati da Fabio Pontrandolfi, Vicepresidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza (CIV) il quale, dopo un breve intervento introduttivo, ha presentato un excursus di Alexandra Kolega, soprintendente per i beni archivistici del Lazio, sui contenuti dell’Archivio storico dell’Inps, recuperati nella sua attività di collaborazione con l’Ufficio studi e ricerche dell’Istituto, come testimonianza identitaria del ruolo dell’Istituto nello sviluppo del sistema nazionale del welfare e del Paese.
Successivamente, il Presidente del CIV, Pietro Iocca, ha dato il suo benvenuto al Ministro del Lavoro e delle politiche sociali ed ha esposto la sua Relazione illustrativa del Bilancio Sociale, richiamando le novità normative che hanno comportato per l’Istituto nel 2012 l’integrazione di Inpdap ed Enpals e il completamento della telematizzazione dei servizi, oltre ad un forte impegno nel contrasto al lavoro nero e nella formazione del personale da integrare.
Sono intervenuti poi nel corso della mattinata Vera Lamonica, Segretario Confederale CGIL, Maurizio Petriccioli, Segretario Confederale CISL, Domenico Proietti, Segretario Confederale UIL, Alessandro Vecchietti, assistente per le politiche di Welfare – Confcommercio. Hanno quindi svolto alcune considerazioni sui dato del Bilancio sociale il Direttore generale, Mauro Nori, ed il Presidente, Antonio Mastrapasqua.
Le conclusioni sono state affidate al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Enrico Giovannini, il quale ha espresso il suo apprezzamento per la ricchezza di dati e competenze con la quale l’Istituto rende conto al Paese delle proprie attività, esortando a essere consapevoli che le difficoltà che si stanno affrontando e i cambiamenti da realizzare, in questo periodo di crisi meritano di essere letti come un passaggio epocale. «Come cittadini - ha affermato il Ministro - dobbiamo essere grati a tutte le istituzioni, come l’Inps, che si prendono cura dei più deboli».

 

Il Bilancio Sociale 2012

 

 

Documentazione Ufficio Stampa

 

 

Fotogallery dell’evento - 5 dicembre 2013

 

 

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.