Una "quattordicesima" con la pensione di novembre

Una "quattordicesima" con la pensione di novembre

A novembre prossimo i pensionati con 64 anni compiuti e con un reddito complessivo non superiore a € 8.504,73 percepiranno una somma aggiuntiva, così come previsto dal decreto legge 81 del 2007.

La somma aggiuntiva verrà erogata da questo Istituto nel caso in cui il pensionato sia titolare della sola pensione Inpdap, mentre sarà erogata dall´Inps nel caso in cui il pensionato sia beneficiario di prestazioni a carico dell´Inps stesso.


Quali sono i requisiti necessari

Riceveranno la somma aggiuntiva tutti i pensionati con un´età anagrafica pari o superiore a 64 anni e con un reddito complessivo presunto per il 2007 non superiore a € 8.504,73, al netto dei trattamenti di famiglia. Anche i pensionati con un reddito annuo di poco superiore al limite previsto, ma comunque inferiore alla somma data da tale reddito (€ 8.504,73) e l´importo della somma aggiuntiva prevista, godranno di tale beneficio, anche se in misura ridotta.

Cosa determina l´importo della somma aggiuntiva

L´importo della somma aggiuntiva determinato dalla anzianità contributiva posseduta; in caso il pensionato percepisca sia una pensione diretta sia una pensione ai superstiti, si tiene conto solo della anzianità relativa al trattamento diretto; in caso di titolare di solo trattamento ai superstiti, si calcola l´anzianità contributiva in base alla percentuale riconosciuta dall´ordinamento per la determinazione del trattamento pensionistico ai superstiti. L´importo della somma aggiuntiva sarà compreso tra un minimo di € 262, per anzianità contributiva fino a 15 anni, e un massimo di € 392, per anzianità contributiva superiore a 25 anni.

Nel caso in cui il pensionato compia 64 anni nel corso del 2007 la somma aggiuntiva verrà erogata solo per il periodo successivo al raggiungimento del requisito anagrafico.

Cosa fare per ottenere la somma aggiuntiva

I pensionati potenzialmente interessati dal decreto legge 81/2007 riceveranno una comunicazione Inpdap con allegato uno schema di dichiarazione sul quale dovranno indicare i redditi presunti per il 2007. Tutti i pensionati, in possesso dei requisiti, dovranno restituire alla sede Inpdap di competenza la dichiarazione entro il 30 settembre. La somma aggiuntiva verrà erogata con la mensilità di novembre. Nel caso in cui non si rispettasse il termine del 30 settembre, la somma aggiuntiva verrà erogata con la prima rata utile successiva alla consegna della dichiarazione.

I pensionati potranno rivolgersi ai Patronati per ottenere assistenza gratuita alla compilazione e alla consegna della dichiarazione.

Roma, 10 settembre 2007

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.