Relazione annuale del Presidente INPS (29/10/2020)

Giovedì 29 ottobre, intorno alle 12.30, presso Palazzo Montecitorio, il Presidente dell’INPS Pasquale Tridico ha tenuto la sua Relazione annuale alla Camera dei Deputati, in occasione della presentazione del XIX Rapporto annuale, documento che illustra l’attività e il ruolo dell’Istituto nell’ambito del sistema di welfare nazionale e nell’attuale contesto socioeconomico del Paese. La presentazione si è svolta a porte chiuse, per le restrizioni derivanti dalle norme anti-Covid, ed è stata trasmessa in diretta streaming sul canale WebTV della Camera dei Deputati.

Ad aprire i lavori è stato il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, che ha ricordato che il momento di emergenza ha richiesto al Governo di adottare misure per sostenere le imprese, i cittadini e le famiglie, più colpite dalla crisi determinata dalla pandemia, per sottolineare quanto la Relazione del Presidente dell’INPS possa, in questo momento, essere utile al Governo e al Parlamento per valutare gli effetti reali di tali misure e per individuare le linee di intervento, utili a contrastare gli impatti a livello socioeconomico della pandemia e a definire una strategia di rilancio dell’economia del Paese. “Dobbiamo agire sull’emergenza – ha dichiarato – senza perdere la visione del futuro”.

Nella Relazione, il Presidente INPS Tridico, prima ancora di illustrare i dati, i risultati dell’azione dell’Istituto e le linee di intervento proposte, contenuti nel XIX Rapporto annuale, ha ribadito l’importanza dell’intervento dello Stato, in questa difficile crisi, per regolare gli aspetti sanitari, per sostenere la domanda interna con strumenti di sostegno al reddito e per arginare la disoccupazione con il blocco dei licenziamenti.

Tridico ha ringraziato, anche a nome del CdA dell’INPS, il personale dell’Istituto per lo straordinario impegno profuso, riconoscendone il valore: pur in smartworking fino al 93%, nei momenti più acuti dell’emergenza, i dipendenti hanno saputo garantire, oltre all’attività ordinaria, l’erogazione delle prestazioni Covid, mostrando flessibilità e dedizione, passione e solidarietà nell’affrontare l’impatto dirompente delle domande di sostegno di lavoratori e famiglie in difficoltà.

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Nunzia Catalfo, ha tracciato in chiusura una sintetica panoramica delle misure proposte e attuate dal Ministero, anche grazie al contributo assicurato dall’INPS.

Registrazione

Registrazione integrale dell’evento nella WebTV della Camera dei Deputati

Documentazione

Comunicato stampa (pdf 315KB)

Relazione del Presidente dell’INPS (pdf 420KB)

Slide Rapporto Annuale INPS 2020 (pdf 2981KB)

Possibilita` riconosciuta alla lavoratrice di proseguire l’attivita` lavorativa durante l'ottavo mese di gestazione e di prolungare il periodo di congedo di maternita` dopo il parto per un numero di giorni pari a quelli lavorati nel corso dell'ottavo.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.