Inpdap partecipa a Euro PA 2009






Luogo: Rimini


Data: 1-3 aprile 2009


Evento: Prodotti, tecnologie e servizi per la Pubblica Amministrazione


Anche quest’anno l’Inpdap si propone come uno dei protagonisti di Euro P.A. con un interessante spazio espositivo e con un programma che prevede un convegno e numerosi incontri dedicati ai partecipanti alla manifestazione riminese, in particolare ai dipendenti delle amministrazioni pubbliche.
Durante il Convegno, organizzato dalla Direzione regionale Emilia-Romagna e con la formula Tavola Rotonda, si parla di individuazione e definizione - attraverso un’occasione di dialogo tra i diversi attori sul territorio (gli enti previdenziali, le pubbliche amministrazioni centrali e territoriali) – di possibili soluzioni di collaborazioni sinergiche, funzionali a migliorare il rapporto complessivo e unitario della PA sul territorio stesso.


L’ampio spazio espositivo è a disposizione dei visitatori che possono ricevere informazioni e chiarimenti sulle prestazioni offerte dall’Istituto sia presso i punti consulenza sia dal video call-center predisposto per questa occasione; è possibile quindi parlare di pensioni, ricongiunzioni, Tfr e previdenza complementare, posizione assicurativa, borse di studio e master, vacanze e soggiorni estivi per giovani e anziani, mutui e prestiti. Proprio per quanto riguarda il piccolo prestito, è prevista la possibilità – per i dipendenti dei Comuni di Rimini e Forlì – di presentare domanda per ottenerlo praticamente “a vista” nei giorni della manifestazione.


Sempre presso lo stand, nello Studio Tv appositamente allestito, si svolgono alcuni eventi formativi rivolti al personale degli Enti a proposito dell’utilizzo delle procedure Passweb per presentare le richieste di riscatti e ricongiunzioni di periodi contributivi dei loro dipendenti. Ancora, nello Studio Tv è possibile seguire interessanti workshop e i video giornali realizzati quotidianamente.


Tutti i lavori sono ripresi e proposti quotidianamente, prima in diretta e poi in differita. (vedi Collegamenti - Inpdap Web TV)



Trattamento di fine rapporto: somma che il datore di lavoro deve corrispondere al proprio dipendente alla cessazione del rapporto, corrispondente alla sommatoria delle quote di retribuzione accantonate e rivalutate annualmente.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.