Truffe online: tentativo di phishing con falsa email dell’INPS

La Polizia di Stato segnala che sono in atto tentativi di truffe online con una falsa email dell’INPS.

Si tratta dell’ennesimo tentativo di phishing con cui, utilizzando email o sms contraffatti, viene richiesto di cliccare su un link al fine di raggiungere una pagina web trappola, simile a quella originale, e rubare i dati sensibili degli utenti.

Si ricorda che l’Istituto non invia in nessun caso email contenenti link cliccabili e che tutte le informazioni sulle prestazioni INPS sono consultabili accedendo al portale istituzionale.

È necessario, pertanto, prestare la massima attenzione alle comunicazioni che si ricevono, non cliccare sui link di email di origine dubbia e verificare sempre l’indirizzo di provenienza.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.