Società sportive dilettantistiche

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

 

DEFINIZIONI


Si definiscono società sportive dilettantistiche: il CONI, le Federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva e qualunque altro organismo, comunque denominato, che persegue finalità sportive dilettantistiche e che sia da essi riconosciuto.


ESERCIZIO DIRETTO DI ATTIVITÀ SPORTIVE


(circ. 32/01)


L'art 37 della L. 342/00 ha successivamente stabilito che i compensi corrisposti dai suddetti soggetti "nell'esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche" sono qualificati come "redditidiversi" e come tali inseriti all'art. 67 (ex art. 81), c. 1, lett. m del TUIR; ne consegue l'esclusione dalla contribuzione alla Gestione Separata.


L'inquadramento decorre retroattivamente dal 1° gennaio 2000, ma sono stati fatti salvi gli atti già adottati fino all'entrata in vigore della suddetta legge (10/12/00), in conformità alla previgente disciplina (L. 133/99, DMF 473/99); pertanto non si può dar luogo, ad esempio, a rimborsi di contributi per compensi assoggettati nel 2000 e diventati esenti con le nuove disposizioni.


PROGETTO


(circ. 9/04 – Dlgs 276/03, art. 61, c.3)


La riforma Biagi ha escluso comunque dalla disciplina del progetto le collaborazioni coordinate e continuative rese a favore di associazioni e società sportive dilettantistiche affiliate alle federazioni sportive nazionali, alle discipline sportive associate ed agli enti di promozione sportiva riconosciute dal CONI.




Comitato Olimpico Nazionale Italiano

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.