Servizi pubblici

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

Servizi pubblici per l'impiego


I servizi per l'impiego si rivolgono a lavoratori e imprese con l'obiettivo di favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro. Si occupano della prima accoglienza e dell'orientamento del lavoratore, al quale forniscono tutte le informazioni relative al mondo del lavoro, dalla normativa alle opportunità di impiego, ai percorsi formativi finalizzati all'inserimento o al reinserimento lavorativo.
La riforma Biagi delinea un mercato del lavoro nel quale operatori pubblici e operatori privati autorizzati svolgono la propria attività in regime di competizione e concorrenza.


Il Dlgs 276/2003 rende operativa la riforma dei Servizi per l'impiego, accostando ai tradizionali operatori pubblici del mercato (i Centri per l'impiego), le nuove Agenzie per il lavoro e gli altri operatori autorizzati. L'obiettivo è realizzare un sistema coerente di strumenti, per garantire la trasparenza e l'efficienza del mercato del lavoro anche grazie all'interconnessione con la Borsa nazionale del lavoro.


I CENTRI PER L'IMPIEGO


I Centri per l'impiego operano a livello provinciale secondo gli indirizzi dettati dalle Regioni. Hanno l'obiettivo di migliorare le possibilità di accesso dei disoccupati al mondo del lavoro e di assistere le imprese, favorendo l'incontro tra la domanda e l'offerta di lavoro. I Centri per l'impiego offrono una serie di servizi destinati ai lavoratori e alle imprese:

  • accoglienza
  • orientamento
  • incontro tra domanda e offerta di lavoro
  • preselezione
  • consulenza alle imprese
  • assistenza a persone disabili o svantaggiate

MISURE DI RACCORDO PUBBLICO-PRIVATO


La legge ha previsto particolari programmi di inserimento di lavoratori svantaggiati gestiti dalle Agenzie di somministrazione. Il legislatore ha in questo modo organizzato il raccordo tra gli operatori pubblici e privati.


NORMATIVA DI RIFERIMENTO


SERVIZI PUBBLICI PER L'IMPIEGO
Decreto legislativo 276/2003 art. 13

DECRETO LEGISLATIVO 10 settembre 2003, n. 276


Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui allalegge 14 febbraio 2003, n. 30.

Circolare ministeriale del 23 ottobre 2004, n. 41

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI


Direzione Generale degli Ammortizzatori sociali e degli incentivi all'occupazione


Oggetto: Applicazione delle misure di incentivazione del raccordo pubblico e privato di cui all'articolo 13 del decreto legislativo n. 276 del 2003




  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.