Validità dell'atto interruttivo

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

La prescrizione: VALIDITA DELL'ATTO INTERRUTTIVO


Circ. 55/2000


L'atto interruttivo della prescrizione, per essere valido, deve contenere sempre la quantificazione del credito, o l'indicazione di tutti gli elementi che consentano al debitore di quantificarlo. L'interruzione del termine di prescrizione riguarda sia la contribuzione che le sanzioni civili. Nella richiesta di pagamento deve quindi essere specificata la richiesta di sanzioni ( dette anche oneri accessori).

  • La decorrenza dei termini di prescrizione presuppone che il debitore abbia messo in grado l'Inps di conoscere l'entità del debito contributivo.
    Pertanto nell'ipotesi in cui ciò non avviene, la prescrizione non può decorrere poiché l'Inps si trova nella impossibilità di esercitare il proprio diritto di credito. Per esempio, i datori di lavoro che si avvalgono di lavoro "nero".

Le sanzioni civili dovute su ritardati pagamenti restano cristallizzate alla data del pagamento stesso e seguono lo stesso regime prescrizionale del debito contributivo.


CONTESTAZIONI SULLA RICEZIONE DI LETTERE INTERRUTTIVE DEI TERMINI DI PRESCRIZIONE


La raccomandata interruttiva dei termini prescrizionali si considera conosciuta:

  • nel momento in cui giunge all'indirizzo del destinatario, se questi non prova di essere stato senza sua colpa nell'impossibilità di averne notizia;
  • nel momento del rilascio dell'avviso di giacenza del plico presso l'ufficio postale. In questo caso dal plico deve risultare la dichiarazione datata dell'ufficiale postale di aver lasciato l'avviso al destinatario della raccomandata per il ritiro della stessa, nel caso in cui la lettera non sia stata consegnata per assenza del destinatario.

NORME


LA PRESCRIZIONE - VALIDITÀ DELL'ATTO INTERRUTTIVO
Circolare n. 55 del 1 Marzo 2000 Circolare n. 55 del 1 Marzo 2000

Oggetto: Prescrizione contributiva. Chiarimenti.



  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.