Seminario Inps – Pensare, progettare e fare formazione con il mind mapping

28 maggio 2014 martedì 11.30 - 12.30

Seminario - Mind mapping


 

Presentazione del seminario nel portale Forum PA



Guarda la Fotogallery del Seminario


Resoconto - Pensare, progettare e fare formazione con il mind mapping - Relatori V. Caridi, R. Buzzacchino

Un metodo di apprendimento nuovo, una tecnica per organizzare le informazioni e orientare il lavoro verso lo sviluppo di competenze trasversali: il “mind mapping”. Questa è la proposta della Direzione centrale Formazione e Sviluppo competenze dell’Istituto che presenta, nello stand della Casa del welfare al Forum PA 2014, un workshop sui casi di applicazione del metodo per la progettazione e la realizzazione di progetti formativi.
I lavori sono stati introdotti dal Direttorecentrale Formazione e Sviluppo competenze, Vincenzo Caridi, il quale ha illustrato con il “mind mapping” il ruolo della formazione all’interno dell’ambiente Inps: interpretare lo spirito del tempo. Vale a dire, Pensare, Progettare, Fare, Condividere, in un contesto organizzativo e culturale caratterizzato dalla mission, ovvero l’erogazione dei servizi al cittadino, e da un complesso percorso di integrazione di persone, culture e funzioni. L’obiettivo è progettare e realizzare piani di sviluppo dedicati al personale.

Roberta Buzzacchino, dell’Area Pianificazione, monitoraggio e valutazione della formazione, ha raccontato l’esperienza del laboratorio di apprendimento con il “mind mapping”. Partendo da una base scientifica, il metodo nasce dall’analisi delle attività del cervello nell’elaborazione delle informazioni e può offrire un notevole beneficio: aiuta a semplificare idee complesse, che vengono rappresentate attraverso parole chiave e immagini, per ottenere un “framework” globale. Il laboratorio prevede un percorso di apprendimento in quattro fasi: in aula, dove si apprende e si sperimenta; on the job, per allenarsi a organizzare le informazioni che caratterizzano il lavoro quotidiano; di nuovo in aula, per riflettere sui bisogni iniziali e i benefici trovati; oltre l’aula, per condividere con altri.


Story telling DC formazione

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.