Iscrizione, variazione dati e cancellazione per le aziende

Le comunicazioni dell'iscrizione o inizio attività, della variazione d'inquadramento e di cessazione di attività di un'azienda con dipendenti prevede alcuni adempimenti necessari da assolvere tramite il sistema online ComUnica, che possono essere eseguiti dai titolari o dai legali rappresentanti d'impresa e dagli intermediari istituzionali.

Dal 1° aprile 2010 ComUnica è la sola modalità per lo svolgimento degli adempimenti.

Le procedure e gli adempimenti riguardanti l'iscrizione, la variazione dati e la cancellazione cambiano a seconda della tipologia di azienda/ente.

Aziende+

In caso di assunzione di personale dipendente, le aziende devono trasmettere all'INPS la domanda d'iscrizione.

L'iscrizione di una nuova azienda e le relative variazioni di dati devono essere trasmesse dai datori di lavoro e dagli intermediari abilitati tramite "Comunicazione unica", utilizzando il relativo servizio online ComUnica.

Con l'introduzione del principio dell'unicità della posizione contributiva, è necessario anche comunicare i dati identificativi dell'unità operativa nella quale sono occupati i dipendenti dell'azienda.

Aziende agricole

L'iscrizione di aziende agricole consiste nella comunicazione di inizio attività con dipendenti. Rispetto alla generalità delle aziende, gli adempimenti per il settore agricolo sono parzialmente diversi.

La Rete del lavoro agricolo di qualità è stata istituita presso l'INPS al fine di selezionare imprese agricole che, rispondendo ai requisiti richiesti per l'iscrizione, si qualificano per il rispetto delle norme in materia di lavoro, legislazione sociale, imposte sui redditi e sul valore aggiunto. Possono accedere alla Rete del lavoro agricolo di qualità le imprese agricole che rispettano le norme in materia di lavoro, legislazione sociale e di imposte sui redditi.

La variazione dei dati aziendali di aziende agricole si comunica ogni qualvolta cambia la composizione agro-economica dell'azienda e le caratteristiche contributive della stessa, con particolare riferimento alle ipotesi di uno scostamento significativo del fabbisogno aziendale di manodopera dipendente.

Le aziende agricole possono richiedere la cancellazione dalla gestione agricola per cessazione di attività.

Indennizzo per cessazione definitiva dell'attività commerciale

Introdotto nel 1996, l'indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale è rivolto ai commercianti che chiudono definitivamente la propria attività.

Amministrazioni pubbliche+

Le amministrazioni pubbliche devono aprire una posizione contributiva nella Gestione Dipendenti Pubblici per dichiarare e versare i contributi dei lavoratori subordinati a tempo determinato o indeterminato. L'iscrizione è rivolta agli enti e alle amministrazioni pubbliche e, nei casi previsti dalla legge, ai datori di lavoro privati con dipendenti che mantengono l'iscrizione ad almeno una delle gestioni dedicate ai dipendenti pubblici.

I datori di lavoro iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici devono inoltre comunicare all'INPS la variazione di dati anagrafici e giuridici dei propri dipendenti.

I datori di lavoro iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici devono richiedere la cessazione della posizione contributiva nei casi di fine attività, anche a seguito di fusione per incorporazione, o di chiusura di tutti i rapporti di lavoro subordinato che comportano l'obbligo di iscrizione alla Gestione stessa.

Lavoratori dello spettacolo+

Le imprese che intendono avvalersi delle prestazioni dei lavoratori dello spettacolo devono munirsi del certificato di agibilità

INPS Gestione Dipendenti Pubblici+

L'iscrizione alla Gestione Dipendenti Pubblici (GDP) con il versamento dei relativi contributi, può riguardare, oltre alleGestioni ai fini dei trattamenti  pensionistici ( CTPS CPDEL CPUG CPI CPS) e ai fini del trattamento di fine servizio o rapporto (ENPAS, INADEL), anche la Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, l'Assistenza Magistrale (ENAM) e l'Assicurazione Sociale Vita (ENPDEP).

Gli enti e le amministrazioni pubbliche e nei casi previsti dalla legge, i soggetti privati, obbligati ad aprire una posizione contributiva alla Gestione Dipendenti Pubblici, devono trasmettere una specifica richiesta corredata degli elementi informativi necessari.

Cassa Pensioni Dipendenti Enti Locali

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Cassa pensioni Ufficiali giudiziari

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Cassa Trattamenti Pensionistici dei dipendenti dello Stato

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Cassa Pensioni Insegnanti

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Cassa Pensioni Sanitari

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.