Le prestazioni previste dal Nuovo Fondo Mutualità

Il Nuovo Fondo Mutualità è attivo dal 2010 e sostituisce i fondi Riposo e Vita, a cui non è più possibile iscriversi.

Ogni anno, in base al numero degli iscritti e alle disponibilità finanziarie del Fondo, si determinano le prestazioni (dette anche "provvidenze") sanitarie e assistenziali da offrire, la loro consistenza e il relativo stanziamento in bilancio.

Prestazioni+

Concesse a domanda, le prestazioni possono avere dei limiti temporali (riconosciute ogni anno, ogni tre anni o una tantum) o possono essere messe a concorso. In base al capitale assicurato, l'iscritto al Fondo può ottenere uno o più benefici all'anno, come riportato nella seguente tabella:

 

Capitale assicurato Numero di prestazioni
€ 1.000 una l'anno
€ 1.500
€ 2.000 due l'anno
€ 2.500
€ 3.000 tre l'anno
€ 5.000
€ 7.500
€ 10.000

I nuovi iscritti, come quelli che transitano dai vecchi fondi Riposo e Vita, possono accedere subito dopo l'iscrizione a tutti i benefici disposti dalla delibera di inizio anno. Oltre alle provvidenze previste per capitale sottoscritto, possono partecipare anche a tutti i benefici messi a concorso secondo le modalità di partecipazione pubblicate anno per anno nei relativi bandi. 

L'iscritto che presenta più richieste di rimborso nel corso dell'anno può usufruire dei sussidi secondo l'ordine di presentazione delle relative domande fino al numero massimo di provvidenze rimborsabili come sopra indicato.

Iscrizione+

L'iscrizione al Nuovo Fondo Mutualità è riservata ai dipendenti di Poste Italiane SpA, ai dipendenti di tutte le società collegate già sottoposti alla trattenuta Gestione Fondo IPOST e ai pensionati Gestione Fondo IPOST.

È possibile simulare l'iscrizione al Fondo per conoscere l'importo del premio mensile da corrispondere, calcolato in base all'età, al sesso, allo stato giuridico (dipendente o pensionato) e al capitale sottoscritto.

Transitare dal vecchio al nuovo Fondo+

Gli iscritti ai vecchi fondi Riposo e Vita (gestiti dal Vecchio Fondo Mutualità) possono decidere di transitare al Nuovo Fondo Mutualità (Gestione Mutualità Fondo ex IPOST) presentando una domanda. A passaggio avvenuto, l'iscritto può immediatamente usufruire di tutte le provvidenze disponibili.

Liquidazione del capitale+

Se sono state versate almeno 12 quote premio corrispondenti a un anno di iscrizione, il capitale sottoscritto è corrisposto in misura uguale al valore di riscatto per coloro che chiedono le dimissioni dal fondo, o per intero ai beneficiari in caso di premorienza dell'iscritto.

Prestito in forma di anticipazione+

Nei limiti delle disponibilità finanziarie della precedente gestione e del Nuovo Fondo Mutualità, l'INPS concede prestiti in forma di anticipazione sui Vecchi Fondi Mutualità e sul Nuovo Fondo Mutualità (Gestione Mutualità Fondo ex IPOST).

Contributo per soggiorni estivi+

Ogni anno l'INPS indice un concorso per l'assegnazione di un contributo per soggiorni estivi agli iscritti al Nuovo Fondo Mutualità IPOST.

Contributo per cure termali+

Ogni anno l'INPS indice un concorso per l'assegnazione di un contributo per cure termali agli iscritti al Nuovo Fondo Mutualità ex IPOST.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.