F24 - Professionisti senza cassa

PAGAMENTO PER PROFESSIONISTI SENZA CASSA

I versamenti degli acconti e del saldo devono essere effettuati entro gli stessi termini previsti per il pagamento dell'imposta sul reddito delle persone fisiche ( Irpef), ovvero per l'anno:

  • saldo precedente e 1° acconto anno in corso: entro il 16 giugno;
  • 2° acconto dell’anno in corso: entro il 30 novembre.

Come per l' Irpef il versamento del 16 giugno, relativo sia al saldo che al 1° acconto, può essere differito fino al 16 luglio (maggiorando le somme da versare dello 0,40% a titolo di interesse) e può essere rateizzato (in tal caso si aggiunge una "R" alla causale contributi correnti P10 o PXX).


Sia in caso di differimento che di rateizzazione la maggiorazione per interessi deve essere esposta nel modello di pagamento separatamente dal contributo, utilizzando la causale contributo "DPPI" e compilando nella relativa riga di F24 tutti i campi previsti per il versamento dei contributi a cui gli interessi si riferiscono.



COMPILAZIONE SEZIONE INPS

La sezione Inps deve essere così compilata:

 

colonna 1 codice sede: codice della sede Inps competente sulla posizione assicurativa, in base alla residenza del professionista;

 

colonna 2 causale contributo:

  • a. contributi correnti: DPP (fino al 31/12/2000) – P10/PXX (dal 1° gennaio 2001);
  • b. contributi correnti rateizzati: DPPR e DPPI (fino al 31/12/2000); P10R/PXXR e DPPI (dal 1° gennaio 2001);

 

colonna 3 matricola INPS/codice INPS/filiale azienda:

  • nessun dato;


colonna 4 periodo di riferimento "da": inizio periodo cui si riferiscono i contributi (es.: 012016)*;

 

colonna 5 periodo di riferimento "a": fine periodo cui si riferiscono i contributi (es.: 122016)*;

 

colonna 6 importi a debito versati: importo dei contributi o degli interessi che si versano;

 

colonna 7 importi a credito compensati: importo a credito del contribuente risultante dal modello Unico.

 

(*) il periodo può anche essere inferiore all'anno.

CAUSALI DI VERSAMENTO

Contributi correnti
Causale Descrizione
Fino al
31/12/2000
Dal 1° gennaio 2001
DPP
PXX Contributo per saldo o acconto a debito del professionista (o a credito se posto in compensazione), così come risultante dal quadro RR del modello Unico.
La causale va utilizzata per i versamenti in unica soluzione dei professionisti iscritti alla Gestione Separata non titolari di pensione (diretta o indiretta), e non titolari di ulteriori contemporanei rapporti assicurativi.
P10
Contributo per saldo o acconto a debito del professionista (o a credito se posto in compensazione), così come risultante dal quadro RR del modello Unico.
La causale va utilizzata per i versamenti in unica soluzione dei professionisti iscritti alla Gestione Separata titolari di pensione (diretta o indiretta) e/o di ulteriori contemporanei rapporti assicurativi.
DPPI
Interesse dello 0,40% per eventuale differimento del versamento del saldo e del primo acconto.


Contributi correnti rateizzati
Causale Descrizione
Fino al
31/12/2000
Dal 1° gennaio 2001
DPPR PXXR Contributo per saldo o acconto a debito del professionista, così come risultante dal quadro RR del modello Unico.
La causale va utilizzata per i versamenti rateali dei professionisti iscritti alla Gestione Separata non titolari di pensione (diretta o indiretta), e non titolari di ulteriori contemporanei rapporti assicurativi.
P10R Contributo per saldo o acconto a debito del professionista, così come risultante dal quadro RR del modello Unico.
La causale va utilizzata per i versamenti rateali dei professionisti iscritti alla Gestione Separata titolari di pensione (diretta o indiretta) e/o di ulteriori contemporanei rapporti assicurativi.
DPPI Interessi di rateizzazione.



Modello ordinario per la dichiarazione dei redditi.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Modello ordinario per la dichiarazione dei redditi.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Modello ordinario per la dichiarazione dei redditi.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Modello ordinario per la dichiarazione dei redditi.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Modello ordinario per la dichiarazione dei redditi.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Imposta sul reddito delle persone fisiche.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Imposta sul reddito delle persone fisiche.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.