Piccoli prestiti, domanda on line per gli iscritti dell’Arma dei Carabinieri

A partire dal 20 febbraio per gli iscritti appartenenti all’Arma dei Carabinieri è possibile richiedere piccoli prestiti on line.

E’ la prima possibilità di richiesta telematica che viene offerta per le prestazioni creditizie della ex gestione Inpdap nel solco della promozione dello sviluppo dei servizi digitalizzati nella Pubblica Amministrazione.

Questo servizio è stato reso possibile dalla collaborazione fra le amministrazioni e prevede che l’Arma dei Carabinieri fornisca all’utente la modalità di richiesta on line attraverso la propria piattaforma telematica; le domande saranno poi trasmesse, mediante flussi telematici, alle sedi ex Inpdap competenti per l’istruttoria, validazione e determinazione. Anche l’esito finale della domanda verrà comunicato all’Arma dei Carabinieri on line.

Nella fase iniziale e per un breve periodo le nuove modalità non saranno esclusive, si potranno ancora presentare in alternativa domande cartacee utilizzando la modulistica presente su questo sito.

Si è scelto di partire con il piccolo prestito per la domanda on line in quanto per la richiesta di questa prestazione non è prevista documentazione a sostegno.

Sono in corso contatti con altre realtà della Pubblica Amministrazione per avviare le nuove modalità di natura telematica per la concessione delle prestazioni creditizie con lo scopo di velocizzare e migliorare l’erogazione del servizio.