Fondo di credito per i nuovi nati

ATTENZIONE!
I contenuti informativi presenti in questa Area sono in corso di aggiornamento.



Fondo di credito per i nuovi nati


E' una nuova forma di aiuto economico alle famiglie e di supporto alla genitorialità, a cura del Dipartimento per le politiche della famiglia.


E’ una particolare misura di sostegno al reddito prevista dal Governo, che tiene conto del fatto che l’arrivo in famiglia di un figlio porta con sé nuove esigenze e nuove spese. Il Fondo è destinato ai figli nati o adottati negli anni 2009, 2010 e 2011 i cui genitori potranno, infatti, richiedere un prestito agevolato fino a 5000 euro, da restituire in un tempo massimo di 5 anni.

È una disposizione inclusa nel pacchetto anti-crisi varato lo scorso gennaio e che adesso ha terminato il suo iter formale con la firma del protocollo d’intesa con l’Associazione Bancaria Italiana. Le banche che aderiscono all’iniziativa si sono impegnate ad applicare, ai finanziamenti garantiti dal Fondo, un tasso annuo effettivo globale ( TAEG ) fisso non superiore al 50% del tasso effettivo globale medio (TEGM) in vigore al momento in cui il prestito è concesso.

Per le famiglie dei bambini nati o adottati nell’anno 2009 che siano portatori di malattie rare è previsto, in aggiunta, un contributo che riduce ulteriormente il tasso di interesse ( TAEG ) allo 0,5%.

Il finanziamento concesso può essere utilizzato per qualunque tipo di spesa e richiesto da genitori senza limitazioni di reddito. Resta comunque facoltà delle banche l’erogazione del prestito, in quanto la presenza della garanzia del Fondo, che permette un tasso agevolato, non esonera le famiglie dall’obbligo di restituzione alle scadenze pattuite.

Per maggiori informazioni è possibile sia consultare il sito internet dedicato www.fondonuovinati.it, sia rivolgersi al contact center gestito dall’Inps, numero 803164 gratuito da rete fissa o numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico.


Tasso annuo effettivo globale, che indica il tasso di interesse di un finanziamento.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.