Data: 23/11/2015

È utile sapere
Se il rapporto di lavoro a tempo determinato decorre da una data precedente al 2 giugno 1999 fino al 30 maggio 2000 (data di entrata in vigore del DPCM 20 dicembre 1999) determina in ogni caso l’iscrizione a una prestazione di fine servizio (indennità di buonuscita e indennità premio di servizio) poichè pari o superiore all’anno continuativo.

Quest’ultima andrà a costituire il cosiddetto montante che formerà la base del trattamento di fine rapporto insieme alle quote di Tfr maturate nel periodo compreso tra il 31 maggio 2000 e il termine del rapporto di lavoro.

Trattamento di fine rapporto: somma che il datore di lavoro deve corrispondere al proprio dipendente alla cessazione del rapporto, corrispondente alla sommatoria delle quote di retribuzione accantonate e rivalutate annualmente.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.