Partenze costi e documenti

Partenze

I turni di partenza dei giovani per i soggiorni in Italia e all’estero sono, per ogni struttura, minimo due massimo quattro. Si parte dalla fine di giugno alla seconda decade di agosto.

Le date precise sono fissate dai tour operator. La loro variabilità dipende dalla disponibilità delle strutture residenziali e dei mezzi di trasporto.


Costi del soggiorno “tutto compreso”

Il costo massimo, stabilito dall’Istituto, dei soggiorni proposti dai tour operator è qui riportato:



Italia
soggiorni di 1 settimana soggiorni di 2 settimane
fino a 750 € fino a 1.350 €

Estero
lingua Paese soggiorni di 2 settimane soggiorni di 4 settimane
Inglese Irlanda € 2.350 € 4.100
Inglese Gran Bretagna € 2.250 € 4.000
Francese Francia € 2.200 € 3.950
Tedesco Germania/Austria € 2.200 € 3.950
Spagnolo Spagna € 2.100 € 3.750

Prima di partire, entro la data comunicata nell’avviso di ammissione e pagamento, devi confermare la partecipazione al soggiorno versando all’Istituto un contributo alle spese, rapportato al costo effettivo del soggiorno prescelto, secondo la Tabella.


Il pagamento del contributo può essere effettuato a mezzo “incasso domiciliato”, con codice univoco, presso qualsiasi Ufficio Postale oppure, con carta di credito, attraverso il Portale dei pagamenti.


Documenti per partire

Il giorno della partenza il partecipante deve presentare:

  • tessera sanitaria;
  • documento di riconoscimento che, nel caso di soggiorno all’estero, deve essere valido per l’espatrio.

Qualora si ritenga opportuno evidenziare specifiche patologie sanitarie, disabilità o prescrizioni farmacologiche da garantire durante il soggiorno, la famiglia dovrà fornire, in busta chiusa, relativa documentazione medico sanitaria, da consegnare al personale di assistenza del soggetto gestore, il giorno della partenza.


L’ente declina ogni responsabilità per mancate partenze dovute a documenti non validi per l’espatrio. Per ogni informazione relativa ai documenti d’identità riconosciuti, si contatti la Questura o la Polizia di Stato.


  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.