Servizi e opportunità


In questa sezione sono descritte le forme di collaborazione con organizzazioni e istituzioni locali attraverso le quali l'Inps - Gestione Dipendenti Pubblici amplia la sua offerta di servizi nell’ambito della regione. Sono iniziative rivolte all’utenza Inpdap ma anche a particolari categorie di cittadini. Queste iniziative hanno l’obiettivo di valorizzare sia il legame che l’Istituto ha con il territorio sia la sua vocazione sociale.

I progetti in corso sono di volta in volta segnalati su queste pagine.


Convitti

I convitti Regina Elena di Sansepolcro e Santa Caterina di Arezzo, entrambi di proprietà dell’Inpdap, danno ospitalità agli studenti universitari e agli alunni delle scuole di ogni ordine e grado. I ragazzi possono scegliere la formula del semi convitto, con attività pomeridiane sotto la guida di educatori, o la vita convittuale con residenza all’interno dell’istituto. Gli studenti possono praticare sport o attività ludiche in modo da socializzare con ragazzi della propria età.
L'Inps - Gestione Dipendenti Pubblici aiuta le famiglie a sostenere le spese con un contributo che varia in base al reddito. Tutte le informazioni nella sezione Attività sociali.


Liceo San Bartolomeo

Il Liceo San Bartolomeo Inpdap di Sansepolcro offre un piano di studi ricco e articolato. La formazione liceale è assicurata dalle discipline che sono comuni per tutti gli indirizzi. I ragazzi inoltre possono scegliere cinque diversi indirizzi: spettacolo, sociale, comunicazioni tecnologiche e civiltà comparate. In questo modo gli studenti possono approfondire i temi prescelti e orientarsi per un futuro lavoro. La retta dell’istituto è calcolata in base al reddito lordo del nucleo familiare, per maggiori informazioni rivolgersi agli uffici Urp o alla segreteria del liceo. Nella stessa struttura della scuola si trova il Convitto Regina Elena


Master

L'Inps - Gestione Dipendenti Pubblici mette a disposizione per i dipendenti dell'istituto, i dipendenti della pubblica amministrazione e i figli e orfani di dipendenti della pubblica amministrazione e di pensionati Inps - Gestione Dipendenti Pubblici , borse di studio a copertura totale dei costi di partecipazione a Master Universitari.
Per l'anno accademico 2011/2012 la Direzione regionale Toscana ha accreditato 6 master con l'Università degli Studi di Pisa e la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Sono disponibili complessivamente 61 borse di studio. L'elenco dei master è consultabile nella sezione Concorsi e Gare - Concorsi - Bandi nuovi. La scadenza per la presentazione della domanda di borsa di studio è la stessa proposta per il master di riferimento. Per informazioni sui master è necessario rivolgersi agli Istituti proponenti; per la modalità di presentazione della domanda di borsa di studio è necessario rivolgersi alla Direzione Regionale Toscana (tel. 055/26071) o agli URP delle sedi provinciali Inpdap della Toscana.
Maggiori informazioni nella sezione Attività sociali.


Soggiorni senior in convitto

L’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici  organizza soggiorni per pensionati nei convitti Regina Elena di Sansepolcro e Santa Caterina di Arezzo. Gli iscritti dai 65 agli 80 anni possono trascorrere quindici giorni nei due convitti di proprietà dell’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici . Un soggiorno dedicato alla ricreazione, allo sport, alla cultura e alla vita all’aria aperta. Gli interessati possono trovare tutte le informazioni nella sezione Bandi e concorsi o rivolgersi agli Urp.


Tirocini formativi

La Direzione regionale Toscana organizza corsi di formazione e orientamento ai giovani che frequentano o hanno frequentato gli atenei della regione. Luogo dei tirocini sono le Sedi provinciali e territoriali della regione e gli uffici della Direzione regionale Inps - Gestione Dipendenti Pubblici.

I partecipanti sono seguiti da un tutor dell’università e da un funzionario Inpdap. I tirocini non sono retribuiti e prevedono il rilascio di un certificato di valutazione. Gli atenei coinvolti e il numero dei posti a disposizione variano di anno in anno. Per informazioni rivolgersi agli Urp o alle università di appartenenza.


Graduatorie dei mutui agli iscritti

Le domande di mutuo ipotecario, che abbiano tutti i requisiti previsti dal Regolamento, sono tutte accolte, a meno che il budget assegnato per ogni quadrimestre alla Direzione Regionale di riferimento non si riveli insufficiente a soddisfare la totalità delle domande pervenute.
Per ogni quadrimestre, una volta scaduto il termine per la presentazione delle domande, ciascun Ufficio provinciale, nel caso di budget insufficiente, redige una graduatoria degli iscritti sulla base dei criteri stabiliti nel regolamento dei mutui ipotecari. Le graduatorie sono pubblicate in questa pagina per 15 giorni, tempo entro cui è possibile presentare eventuali ricorsi alla direzione regionale. La data di pubblicazione da cui decorrono i termini è quella della relativa news in Notizie regionali. Decorso tale termine le graduatorie non sono più disponibili. A seguito di eventuali modifiche determinate dall’accoglimento dei ricorsi, viene redatta e pubblicata la graduatoria definitiva. Per ogni informazione di dettaglio si veda il Regolamento, pubblicato nella Documentazione della sezione Credito.


Graduatorie provvisorie 1° Quadrimestre 2013:



    Graduatorie provvisorie 2° Quadrimestre 2013:



      1. Percorso di navigazione

        Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

      2. Il menu di sezione

        In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

      3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

        Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

      4. Filtrare i risultati

        In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.