Servizi e opportunità

In questa sezione sono descritte le forme di collaborazione con organizzazioni e istituzioni locali attraverso le quali l’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici  amplia la propria offerta di servizi nell’ambito della regione. Sono iniziative rivolte all’utenza Inpdap ma anche a particolari categorie di cittadini. Queste iniziative hanno l’obiettivo di valorizzare sia il legame che l’Istituto ha con il territorio sia la sua vocazione sociale.

I progetti in corso sono di volta in volta segnalati su queste pagine.

Residenze sanitarie assistenziali (Rsa)
Nell’ambito delle iniziative sociali "Persona Sempre", l’Inps - Gestione Dipendenti Pubblici offre ai propri assistiti e/o ai loro coniugi conviventi non autosufficienti l’accoglienza, residenziale o diurna, presso strutture specializzate, Rsa o Case Protette.

Per sapere dove si trovano, si veda – in Documentazione - l’Elenco delle strutture convenzionate. Per conoscere i requisiti di ammissione e le modalità per presentare domanda, si veda la sezione Residenzialità in Rsa (in Attività sociali, Anziani).

Studiare nei convitti
I convitti nazionali offrono un’educazione completa e coinvolgente. All’interno di strutture moderne e funzionali, i ragazzi seguono le lezioni, ma hanno anche il tempo per vivere nuove esperienze. Insieme a studenti della stessa età, possono svolgere attività sportive e culturali: un modo sano e divertente per socializzare e coltivare interessi e passioni. I docenti lavorano insieme a educatori con diverse e specifiche competenze, in modo da proporre un’offerta più ricca dal punto di vista culturale ed educativo. I convitti sono aperti agli studenti di entrambi i sessi delle scuole primarie e secondarie. Il numero di posti a disposizione varia di anno in anno. I convitti del Friuli Venezia Giulia convenzionati con l’Istituto sono:

  • Paolo Diacono di Cividale del Friuli (UD)
  • Uccellis di Udine

Tutte le informazioni sul concorso e il relativo bando sono pubblicate nella sezione del sito Attività sociali.

Graduatorie dei mutui agli iscritti
Le domande di mutuo ipotecario, che abbiano tutti i requisiti previsti dal Regolamento, sono tutte accolte, a meno che il budget assegnato per ogni quadrimestre alla Direzione Regionale di riferimento non si riveli insufficiente a soddisfare la totalità delle domande pervenute.

Per ogni quadrimestre, una volta scaduto il termine per la presentazione delle domande, ciascun Ufficio provinciale, nel caso di budget insufficiente, redige una graduatoria degli iscritti sulla base dei criteri stabiliti nel regolamento dei mutui ipotecari.Le graduatorie sono pubblicate in questa pagina per 15 giorni, tempo entro cui è possibile presentare eventuali ricorsi alla direzione regionale. La data di pubblicazione da cui decorrono i termini è quella della relativa news in Notizie regionali. Decorso tale termine le graduatorie non sono più disponibili. A seguito di eventuali modifiche determinate dall’accoglimento dei ricorsi, viene redatta e pubblicata la graduatoria definitiva. Per ogni informazione di dettaglio si veda il Regolamento, pubblicato nella Documentazione della sezione Credito.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.