Video

Conferenza stampa sul piano industriale: Interventi dei giornalisti - Parte seconda

Alternative

Durata: 13:06 Dimensione: 55,1 MB Data: 01/04/2009


Giovannini - LA STAMPA
Come si pensa di acquisire i nuovi 300.000 iscritti?
Le sinergie daranno il risparmio preventivato nel Piano? Sarà quello a suo tempo previsto da Padoa Schioppa che prevedeva l’aumento dei contributi in caso di fallimento?
Riguardo al patrimonio, si ritiene che in questo momento sia il caso di vendere?
Risponde il Direttore Generale
Per l’acquisizione di nuovi iscritti si pensa a quelle categorie di lavoratori, prima iscritti agli enti confluiti in Inpdap e poi con le privatizzazioni passati a Inps, per esempio tutti dipendenti delle aziende municipalizzate, e delle scuole parificate. Naturalmente ci sarà bisogno di una legge che modifichi la normativa.
Riguardo alle sinergie con altri enti previdenziali, ognuno contribuirà in proporzione per raggiungere l’obiettivo prefissato.
L’operazione della retrocessione del patrimonio prevista nel decreto “Milleproroghe” deve garantire la vendita. Restano comunque gli investimenti nei fondi immobiliari gestiti dall’Istituto.

Colombo - IL SOLE24ORE
Sono attendibili le ipotesi illustrate nella slide numero 10, relativa alle entrate per nuovi iscritti
progressive a partire dal 2010?
Riguardo l’operazione immobiliare, quale è la stima del valore degli immobili dell’Inpdap strumentali e no?
Risponde il Direttore Generale e Valotti
Le previsione per nuove iscrizioni sono veritiere, se attuata la modifica normativa.
Per quel che riguarda il patrimonio, Scip 1 e Scip 2 hanno aggredito quasi tutto il patrimonio, anche parte di quello strumentale, il residuo da gestire è veramente poco.

Marchegiani – ANSA
Riguardo ai nuovi iscritti ipotizzati, perché non pensare a riunire sotto Inpdap anche quei piccoli enti previdenziali che ancora esistono e che agiscono nel settore pubblico?

Risponde il Direttore Generale
L’Inpdap, intanto, dal 1-1-2010 assumerà le pensioni dei militari e le pensioni di guerra, poi per quanto riguarda la proposta di legge per l’ampliamento della platea degli iscritti, questa sarà fatta al più presto dall’Istituto. E’ peraltro previsto, comunque l’accorpamento di altri enti min

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.