Assegno vitalizio - ciechi "decimisti"

L'assegno vitalizio ai ciechi decimisti è una prestazione economica soppressa con la legge 21 novembre 1988, n. 508, che ha istituito la pensione a favore dei ciechi assoluti e parziali.

L'assegno è comunque corrisposto a coloro che ne hanno ancora diritto.

Requisiti+

I requisiti di coloro che potevano accedere alla prestazione erano i seguenti:

  • riconoscimento di cecità parziale con residuo visivo compreso tra 1/10 e 1/20 in entrambi gli occhi, con eventuale correzione;
  • stato di bisogno economico;
  • cittadinanza italiana;
  • residenza abituale e stabile sul territorio nazionale.

Tabella degli importi e dei limiti di reddito+

Decorrenza Limite di reddito annuo personale Importo mensile
Importi in Euro
1° gennaio 2016 7.948,19 207,41
1° gennaio 2015 7.948,19 207,62
1° gennaio 2014 7.908,64 207,19
1° gennaio 2013 7.753,56 204,73
1° gennaio 2012 7.513,13 198,76
1° gennaio 2011 7.385,59 193,53
1° gennaio 2010 7.285,73 190,48
1° gennaio 2009 7.156,90 189,15
1° gennaio 2008 6.961,96 183,28
1° gennaio 2007 6.854,31 180,21
1° gennaio 2006 6.717,94 76,67
1° gennaio 2005 6.605,64 173,71
1° gennaio 2004 6.457,12 170,30
1° gennaio 2003 6.299,62 166,14
1° gennaio 2002 6.151,97 162,24
Importi in Lire
1° gennaio 2001 11.576.150 305.870
1° gennaio 2000 11.338.050 298.120
1° gennaio 1999 11.159.500 293.430
1° gennaio 1998 10.983.760 288.240

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.