F24 per pescatori autonomi

I pescatori autonomi sono tenuti al versamento della contribuzione dovuta annualmente tramite il modello F24.

Termini di pagamento+

Dal 1° gennaio 2007 i titolari di partita IVA hanno l'obbligo di effettuare i versamenti fiscali e previdenziali esclusivamente per via telematica. Perciò non vengono più inviati i modelli F24, ma una lettera in cui è indicato l'importo da versare (uguale per tutti i mesi dell'anno), la sede competente, la causale del contributo, il codice INPS e il periodo di riferimento.

Compilazione della sezione INPS+

La sezione INPS deve essere così compilata:

  • codice sede, presso la quale è aperta la posizione contributiva;
  • causale contributo "pesc";
  • codice INPS, 10 caratteri alfanumerici (8 caratteri numerici + 2 alfabetici);
  • periodo di riferimento "da", mese e anno di competenza nel formato "mmaaaa" (esempio 052009);
  • periodo di riferimento "a", nessun dato;
  • importi a debito versati, riferiti ai contributi che si versano;
  • importi a credito compensati, nessun dato.

Causali di versamento+

Contributi correnti
Descrizione causale Causale
Contributi dovuti al Fondo pensioni lavoratori dipendenti per l'assicurazione invalidità, vecchiaia e superstiti PESC

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.