Il distacco di lavoratori all'estero

Il distacco costituisce una deroga al principio di “territorialità” dell'obbligo assicurativo ed è regolamentato dalla normativa internazionale di sicurezza sociale contenuta nei regolamenti comunitari e nelle convenzioni bilaterali di sicurezza sociale stipulate dall'Italia con alcuni paesi extracomunitari.

Distacco del lavoratore in paesi extra UE convenzionati con l'Italia+

Il distacco disciplinato dalle convenzioni bilaterali riguarda il lavoratore che, alle dipendenze di un'azienda avente la sede in un paese, viene inviato a svolgere un'attività lavorativa nel territorio di un altro paese convenzionato con l'Italia, per un determinato periodo di tempo.

Alcune convenzioni prevedono il distacco anche per i lavoratori autonomi.

Legislazione applicabile e distacco UE+

I datori di lavoro possono richiedere ai propri dipendenti, per un periodo limitato, di lavorare in un altro paese dell'Unione europea.

Il distacco è lo strumento, previsto dalla normativa comunitaria, di promozione e aiuto alla libera circolazione dei lavoratori.

Il distacco avviene quando un datore di lavoro che esercita abitualmente l'attività in uno stato membro (stato d'invio) invia un dipendente a lavorare in un altro stato membro (stato di occupazione). I dipendenti sono definiti lavoratori distaccati.

In base alla normativa comunitaria, per i lavoratori che si spostano nell'Unione europea, è prevista un'unica legislazione di sicurezza sociale. Il regime di sicurezza sociale è stabilito dalla legislazione dello stato membro di occupazione, tranne in caso di distacco, in cui si applica la legislazione dello stato di provenienza.

Il distacco può riguardare sia il lavoratore dipendente che il lavoratore autonomo.

Certificato di distacco del lavoratore in paesi UE+

Il modello A1 certifica che il lavoratore, detto "distaccato", rimane assicurato ai fini previdenziali nel paese UE in cui ha sede l'impresa distaccante (stato di invio) o in quello di esercizio abituale dell'attività lavorativa autonoma.

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.

  4. Accesso al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.