Video

Invio telematico certificati di malattia

Alternative

Fonte: Porta a porta Dimensione: 4,87 MB Data: 26/04/2010


Il 15 aprile è partita la sperimentazione dell'invio telematico dei certificati di malattia dai medici all'Inps. «Crediamo che stavolta sia la volta buona: la norma è molto stringente e mi sembra ci sia una maggiore disponibilità da parte dei medici - dichiara il Presidente Mastrapasqua intervistato in un servizio di Porta a porta - Ci sarà in questi tre mesi il necessario rodaggio per andare a regime». Per l'Inps, chiamato a inserire annualmente 12 milioni di certificati cartacei l'invio telematico rappresenta un passaggio importante. Consentirà infatti di scambiare in modo più efficiente la certificazione medica con le Regioni, il Ministero della Salute e l'Inail, e di riorientare verso nuovi compiti le persone addette al data entry. Un ulteriore passo verso l'obiettivo di portare on line nel 2012 il 100% dei servizi dell'Istituto.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.