Il modello DM 10M

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

La prescrizione: IL MODELLO DM/10M COME ATTO INTERRUTTIVO DEL TERMINE DI PRESCRIZIONE


( Sentenza della Corte di Cassazione - Sezione Lavoro n. 14826 del 18 ottobre 2002)


La sentenza afferma che "l'atto interruttivo è tale solo se interviene nel corso della prescrizione, cioè quando il termine prescrizionale è già iniziato, e non prima non potendo essere interrotto ciò che ancora non esiste".


Pertanto il modello DM10/M pur essendo un atto di riconoscimento del debito, non interrompe la prescrizione, poiché il credito in esso attestato è esigibile solo dal giorno successivo alla sua scadenza.


Infatti poiché l' art. 2935 c.c. stabilisce che la prescrizione comincia a decorrere dal giorno in cui il diritto può essere fatto valere e poiché, il diritto dell'Inps può essere fatto valere solo dopo il giorno 16 del mese successivo a quello a cui si riferisce la denuncia, il modello DM10/M presentato prima della scadenza del suddetto termine di pagamento, interviene in un momento che precede l'inizio della decorrenza del termine di prescrizione; di conseguenza non è un atto interruttivo.


Al contrario va considerata atto interruttivo della prescrizione la denuncia DM10/M presentata dopo il 16° giorno del mese di riferimento .


NORME


LA PRESCRIZIONE - VALIDITA' DEL MODELLO DM10/M COME ATTO INTERRUTTIVO
CC art. 2935 CC art. 2935.
Decorrenza della prescrizione.
Sentenza della Corte di Cassazione - Sezione Lavoro n. 14826 del 18 ottobre 2002 Cass. civ., 18/10/2002, n. 14826, Sez. lav.



  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.