Fondo Dazio

Data: 17/11/2015

Il Fondo di previdenza per il personale addetto alla gestione delle imposte di consumo è un fondo di previdenza sostitutivo dell’assicurazione generale obbligatoria che eroga prestazioni pensionistiche e prestazioni di capitale.



SOGGETTI ISCRITTI

È iscritto al Fondo il personale con rapporto di lavoro di natura privatistica, già dipendente dagli appaltatori delle imposte di consumo ovvero dai Comuni che conducevano in economia il relativo servizio di riscossione.

Dal 1° gennaio 1973, a seguito dell’abolizione delle imposte comunali di consumo, il personale è transitato alle dipendenze dell'Amministrazione statale - con immissione nel ruolo speciale ad esaurimento, istituito presso il Ministero delle Finanze - ovvero è stato mantenuto in servizio presso i Comuni dai quali dipendeva.
br/> Secondo le norme che disciplinano l'obbligo contributivo al Fondo era escluso dall'iscrizione:

  • il personale di nomina comunale;
  • il personale assunto per lavori di carattere eccezionale e temporaneo, ai sensi dei contratti collettivi di lavoro;
  • il personale considerato in prova. In caso di conferma, l'obbligo di iscrizione al Fondo aveva decorrenza dalla data di assunzione in prova.


CONTRIBUZIONE UTILE ALLA PENSIONE

L'anzianità contributiva maturata nel Fondo è espressa in anni, mesi e giorni. Dal 1° gennaio 1998, l'anzianità contributiva utile ai fini del diritto e della misura delle prestazioni a carico del Fondo va determinata senza effettuare arrotondamenti per eccesso o per difetto dell'eventuale frazione di anno.



CESSAZIONE DAL SERVIZIO SENZA DIRITTO A PENSIONE

L'iscritto, che cessi dal servizio e che non intenda proseguire volontariamente l'iscrizione al Fondo, qualora non riprenda servizio entro un anno dalla precedente cessazione con obbligo di reiscrizione al Fondo stesso, può richiedere il rimborso di una somma pari al 90% - senza interessi - dei contributi accreditati alle assicurazioni di pensioni e destinati al trattamento di quiescenza, previa detrazione dell'ammontare dei contributi dovuti per l' IVS e necessari per la costituzione della posizione assicurativa nell'AGO.
La domanda deve essere presentata non prima di un anno e non oltre due anni dalla cessazione dal servizio.



VERSAMENTI VOLONTARI

L’autorizzazione ai versamenti volontari è concessa all'iscritto che possa far valere tre anni di contribuzione effettiva, anche non continuativa, nel quinquennio precedente la domanda ovvero cinque anni di contribuzione complessiva.



LE PENSIONI DEL FONDO

I requisiti di accesso alla pensione di vecchiaia, anticipata e ai superstiti sono quelli previsti per i lavoratori iscritti all’assicurazione generale obbligatoria dei lavoratori dipendenti.

Per il riconoscimento della pensione di invalidità il Fondo Dazio richiede una invalidità specifica. È riconosciuto invalido l’iscritto che, per difetto fisico o mentale, non sia più idoneo all’adempimento degli obblighi professionali e che sia perciò esonerato dal servizio. E’ considerato invalido, senza obbligo di accertamento, l'iscritto che abbia compiuto l'età di 70 anni.
Sono richiesti almeno 5 anni di effettiva assicurazione



LA DOMANDA

La domanda di prestazioni può essere inoltrata esclusivamente in via telematica attraverso uno dei seguenti canali:

  • Web – attraverso i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto;
  • telefono – contact center integrato, numero verde 803164 - gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • patronati e tutti gli intermediari dell’Istituto - usufruendo dei servizi telematici offerti dagli stessi.


RIFERIMENTI NORMATIVI:

Regio decreto 20.10.1939 n 1863; legge 25.03.1958 n 329 ;legge 370 /1966; regio decreto 649 1972; legge 1 luglio 1975 n 296; D P.R. 24 12 1976 n 937 ; legge 14.12.1992 n 438 ; D.Lgs 30.12.1992 n 503 titolo II; legge 24.12.1993 537;legge 23.12.1994 n 724;legge 27.12.1997 n 449 art 59.

consiste nel trattamento di pensione dopo l'attività di lavoro

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

Invalidità, Vecchiaia o Superstiti

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.
  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.