Affidamento di 488 incarichi a medici specialisti esterni

AFFIDAMENTO DI 488 INCARICHI A MEDICI

SPECIALISTI ESTERNI

Avviso per il reclutamento di un contingente di 488 medici esterni specialisti in medicina legale o in altre branche di interesse istituzionale per l’espletamento degli adempimenti sanitari di cui all’art. 20 del decreto legge 1° luglio 2009, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 3 agosto 2009, n. 102.

In considerazione delle funzioni attribuite all’INPS dall’art. 20 del decreto legge 1° luglio 2009, n. 78, convertito con modificazioni dalla legge 3 agosto 2009, n. 102, in materia di accertamenti sanitari di invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità e delle conseguenti ricadute funzionali sull’attività istituzionale dei Centri Medico Legali, l’Istituto intende ricorrere all’affidamento di 488 incarichi a medici esterni specialisti in medicina legale o in altre branche di interesse istituzionale al fine di garantire l’efficiente funzionamento dei predetti Centri Medico Legali.

Requisiti di partecipazione

Possono presentare la propria candidatura medici specialisti in medicina legale o in altre branche d’interesse istituzionale.

Gli incarichi non potranno in ogni caso essere conferiti a soggetti che, al momento della sottoscrizione del contratto, si trovino nelle seguenti situazioni:

 

  • sussistenza di un rapporto di lavoro subordinato presso qualsiasi ente pubblico o privato con divieto di esercizio della libera professione; 
  • esercizio dell’attività di medico di medicina generale convenzionato con il SSN; 
  • esercizio dell’attività di medico pediatra convenzionato con il SSN; 
  • esercizio di un incarico analogo a quello oggetto del presente avviso presso Commissioni mediche ASL; 
  • esercizio di consulenze tecniche di parte, per conto e nell’interesse di privati, attinenti all’attività dell’INPS ed esercizio di consulenze tecniche d’ufficio nei procedimenti giudiziari nei quali l’INPS figura quale legittimato passivo; 
  • svolgimento di incarichi politici o amministrativi presso organi o istituzioni territoriali e/o nazionali; 
  •  essere stati destinatari, negli ultimi cinque anni, di condanne penali con sentenza passata in giudicato e, nel medesimo arco temporale, di sanzioni disciplinari; 
  •  sottoposizione a procedimenti penali in corso.

I medici che hanno avanzato la propria candidatura in occasione del precedente avviso per l’affidamento di 310 analoghi incarichi, pubblicato sul sito internet dell’INPS in data 11 dicembre 2009, che non sono stati individuati quali destinatari dei predetti incarichi, qualora interessati, sono tenuti a presentare una nuova domanda.

Oggetto e durata dell’incarico

I medici esterni individuati a seguito del presente avviso effettueranno attività di consulenza sugli accertamenti medico - legali relativi alle funzioni dei Centri medico Legali dell’Inps, con un impegno orario di almeno 20 ore settimanali fino a un massimo di n. 1.040 ore annuali.

L’incarico ha durata di dodici mesi e non è automaticamente rinnovabile.

Modalità presentazione della domanda

Le domande, da compilare secondo lo schema allegato, unitamente al curriculum professionale, dovranno essere spedite esclusivamente al seguente indirizzo di posta elettronica coordinamentogenerale.medicolegale@inps.it  entro le ore 24.00 del giorno 26 luglio 2010.

Nella domanda dovrà essere indicata una sola sede territoriale prescelta in relazione alla presenza del Centro Medico Legale INPS Provinciale.

L’Istituto si riserva la facoltà di richiedere i documenti comprovanti il possesso dei titoli dichiarati nel curriculum professionale.

Gli interessati potranno sottoporre eventuali quesiti utilizzando, esclusivamente, il soprarichiamato indirizzo di posta elettronica.

  1. Percorso di navigazione

    Le voci indicano la posizione della pagina nell'alberatura del portale, permettendo la navigazione veloce a ritroso.

  2. Il menu di sezione

    In quest'area sono presenti le principali voci della sezione. Il simbolo "+" indica la presenza di sottosezioni. Con un clic su una voce puoi accedere al contenuto.

  3. I pulsanti di servizio SALVA e STAMPA

    Con i due pulsanti puoi scegliere di salvare il contenuto in formato PDF o stamparlo direttamente.

  4. Filtrare i risultati

    In quest'area è possibile scegliere la modalità di visualizzazione delle notizie (griglia o lista) e filtrare i risultati tramite una ricerca libera inserendo parole chiave o periodo di pubblicazione negli appositi campi.